Connect with us

Cinema

Attacco al potere 2, film con Gerard Butler: la trama

attacco-al-potere-due-gerard-butlerAttacco al potere 2: arriva il sequel del film con Gerard Butler

Se Londra chiama… I Clash hanno scritto una canzone sulla chiamata di Londra, e dunque come potrebbe esimersi dal compito di salvarla  l’agente Mike Banning alias Gerard Butler? Arriva in sala Attacco al Potere 2, uno dei film più attesi di questa settimana. È stato l’11 Settembre 2001 il discriminante, lo spartiacque, in tutto il mondo che ha fatto scatenare la paura e ansia costante verso gli attentati. Per non tornare troppo indietro basta fermarsi agli ultimi eventi di Parigi, dove in un noto locale milioni di persone sono state terrorizzate dai militanti collegati all’Isis.

Attacco al Potere 2 e la paura degli attentati, tema caldo del momento

Attacco al Potere 2 già nel titolo evidenzia la paura tra le alte sfere non solo tra la gente “comune” circa la possibilità di attentati, di improvvisi eventi pronti a scatenare il panico. La minaccia stavolta parla però con accento russo, un accento che  a quanto pare spaventa molto e costantemente il popolo americano. Ce la farà l’agente Banning a evitare l’apocalisse?

Attacco al potere 2: Gerard Butler nel ruolo dell’agente Banning

Siamo abituati a vedere molti attori belli e famosi nel ruolo di spie, agenti della Cia pronti a salvare il mondo, ma Gerard Butler ha qualcosa che lo contraddistingue da tutti gli altri. Sarà il suo volto, lo sguardo fisso come quello di chi riesce a mantenere la calma sempre e comunque a renderlo così irresistibile per le donne e così invidiato dal mondo maschile? Affrettatevi a fare i biglietti, Attacco al Potere 2 è ormai alle porte, non perdetevelo.

 

 

 

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cinema

Post Popolari

Scelti per voi

To Top