Connect with us

Cinema

Asia Argento, la premiere romana di Incompresa al Cinema Barberini

asia-argento.filmAsia Argento e la premiere di Incompresa al Barberini di Roma

Asia Argento torna nelle sale cinematografiche con il film Incompresa, nelle sale di tutta Italia proprio a partire da oggi. Il film presentato già al Festival di Cannes e stato ieri proiettato alla premiere presso il Multisala Barberini di Roma dove è stato molto apprezzato dal pubblico presente all’evento. Incompresa é un film quasi autobiografico della vita di Asia, anche se la regista ha affermato il contrario. Ad interpretare il ruolo di Aria, nome della protagonista e secondo nome di Asia Argento è la giovane Giulia Salerno, mentre i genitori sono interpretati da Charlotte Gainsbourg e da Gabriel Garko. La vicenda dell’Incompresa del titolo ripercorre la vita della giovane protagonista dopo il divorzio dei genitori nella Roma bene anni ’80. Aria cerca di crescere nonostante i suoi 9 anni, i problemi con le sorelle e il ragazzino di cui si innamora a scuola. Un film che per stessa ammissione della regista Asia Argento è la versione femminile di Incompreso-Vita Col Figlio, pellicola del 1966 di Luigi Comencini, da cui la figlia dell’attore horror Dario Argento ha preso lo spunto principale del film: una crisi famigliare vista dal di dentro con gli occhi del bambino.

Asia Argento mostra su Instagram il video della premiere

Incompresa, un film finora apprezzato da critica e pubblico. Infatti è stato presentato al Festival di Cannes nella sezione Un Certein Regard, occasione in cui Asia Argento ha specificato che “Non è un’autobiografia, è una storia personale ma non è un film terapeutico”. I fans accorsi ieri alla premiere hanno accolto molto calorosamente la proiezione del film con applausi fragorosi, come la stessa Asia ci mostra sul suo profilo Instagram postando il video della sala gremita e piena di applausi. I commenti sul social network da parte dei followers sono tutti di apprezzamento verso il film, nessuna critica, solo belle parole per la donna. Del resto la regista, nonostante le stramberie, ha sempre avuto un pubblico di affezionati, attratti dal suo genio un po’ punk, un po’ ribelle, ai limiti del grottesco. Alla premiere romana presente tutto il cast, compreso Max Gazze che nel film recita una piccola parte. Alternativa Asia Argento anche nell’outfit: giacca, camicia e pantalone tutto rigorosamente nero e stivaletto basso. Sul petto inoltre ad aiutare l’effetto della collana anche il vistoso tatuaggio della donna. Presente anche la figlia Anna Lou, ormai tredicenne, che la regista e attrice ebbe dalla relazione con Morgan.

Incompresa è da oggi nelle sale italiane

Il film è attualmente distribuito da Good Films nelle sale italiane a partire da oggi. La produzione è in collaborazione di Lorenzo Mieli e Mario Gianani per Wildside con Rai Cinema e Paradis Films e Orange Studio. L’ambientazione invece risale al 1984 ed il tocco vintage tra arredamento ed abbigliamento è stato molto curato, le città scelte invece sono Roma e Torino. Non resta che andare al cinema e dare fiducia ad una storia che si annuncia tenere e arrabbiata allo stesso tempo. Un film che sbircia l’animo umano complesso di una regista sensibile come Asia Argento con la sua famiglia stramba alle spalle, tra un padre regista anche lui, ma di horror ed una madre, Daria Nicolodi, attrice che si fa arrestare nel 1985 per possesso di hashish.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cinema

Post Popolari

Scelti per voi

To Top