Connect with us

Ascolti tv

Ascolti tv, martedì 12 giugno 2012: vince Polonia – Russia al 23%, Ballarò al 15,23%

euro 2012 auditel tv ascoltiPRIMA SERATA – ASCOLTI TV – AUDITEL. Gli europei di calcio 2012, continuano a primeggiare nella sfida quotidiana degli ascolti tv di questa settimana. Andiamo ad analizzare i dati Auditel della prima serata di ieri, martedì 12 giugno 2012, partendo dalla Rai. L’azienda di viale Mazzini sta facendo un pienone di spettatori proprio con Euro 2012. Su Raiuno, infatti, la partita Polonia-Russia, girone A, ha incassato 5.972.000 telespettatori, share del 23%. Canale 5 ha invece sfoderato due episodi della serie tv Dottor House Medical Division che hanno ottenuto: il primo 2.870.000 spettatore, share del 10,75%; il secondo 2.720.000 spettatori, share dell’11.65%. La serie, grande successo negli Stati Uniti, stenta ad avere lo stesso riscontro di pubblico in Italia, anche se rimane comunque molto seguita. Per parlare di serie tv passiamo a Raidue che ha trasmesso due episodi di Criminal Minds, poliziesco che vede i profiler dell’FBI alle prese con pericolosi serial killer. Il primo episodio dal titolo, Il prezzo del cambiamento ha  ha raggiunto ascolti tv di 2.120.000 telespettatori, share 7,97%; il secondo, dal titolo Note dal profondo  ha totalizzato 2.370.000 spettatori, share 9%. Su Raitre, si è invece rinnovato il consueto appuntamento del martedì con il programma di approfondimento Ballarò, condotto da un bravissimo Giovanni Floris che, ieri sera si è occupato di crisi, di calcio scommesse, e della situazione della Spagna ed ha totalizzato ascolti pari a  3.690.000 spettatori, share del 15,23%. Passando alle altre due reti Mediaset analizziamo i dati Auditel che riguardano il film trasmesso da Retequattro: Cocò avant Chanel – l’amore prima del mito, regia di Anne Fontaine ed intepretato da Audrey Tatou, Emmanuella Devos e Marie Gillian che ha appassionato 1.245.000 spettatori, share del 5,28%. Su Italia Uno, il programma Mammoni – Chi vuole sposare mio figlio? ha fatto registrare una media di 1.900.000 spettatori share del 7,70%. Il film  Speriamo che sia femmina, in onda su La 7, regia di Mario Monicelli ha appassionato 658.000 spettatori, share del 2,75%.

ACCESS PRIME TIME – ASCOLTI TV – DATI AUDITEL. Rai Uno ha trasmesso il prepartita di Polonia Russia che ha fatto registrare una media di 4.014.000 di spettatori, share del 16,60%. Si difende bene Veline, su Canale 5, che raggiunge i 4 milioni di spettatori, share del 15,83%. Su Raitre l’appuntamento con Blob – Di tutto di più ha fatto registrare una media di 1.346.000 spettatori, share del 6%. In seguito, la fiction Un posto al sole, ambientata tra le strade di Napoli, ha ottenuto 2.250.000 spettatori,share del 9,28%. Italia uno ha trasmesso un nuovo appuntamento con la serie tv CSI: New York, seguita da 1.493.000 spettatori, share del 6,16%. Retequattro con la Signora in giallo, serie tv interpretata da Angela Lansbury, ha ottenuto ascolti tv  pari a 1.390.000 spettatori, share del 5,60%. La 7 con il programma di approfondimento Otto e mezzo, condotto da Lilli Gruber ha fatto registrare una media di 1.145.000 spettatori, share del 4,56%.

ANALISI DATI – AUDITEL – ASCOLTI TV. Ancora una vittoria per la Rai, con la partita Polonia Russia, che conferma il grande successo degli Europei di calcio 2012. Bene anche Ballarò che pur perdendo ascolti rispetto alla scorsa settimana, riesce a mantenere un ottimo secondo posto, con un trend è sempre positivo. Chi invece vede calare il pubblico è il programma  Mammoni – Chi vuole sposare mio figlio? che passa dall’8,20% al 7,70%

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Ascolti tv

Post Popolari

Scelti per voi

To Top