Connect with us

Ascolti tv

Ascolti tv: C’è posta per te batte nettamente Ballando con le stelle

C’è posta per te vince la prima serata e batte la prima puntata di Ballando con le stelle

Maria De Filippi vince ancora la prima serata del sabato con C’è posta per te: la settima puntata dello show di Canale5, giunto alla ventesima edizione, in onda dalle ore 21.06 alle 24.29, è stata vista da 5 milioni di telespettatori, pari ad uno share del 24%. Su Rai1 l’esordio di Ballando con le stelle 12, con Milly Carlucci, in onda dalle 20.41 alle 24.42, ha conquistato 4 milioni di spettatori, pari al 19%. Il people show targato Mediaset anche ieri sera ha avuto grandi ospiti: partenza col sorriso, con la partecipazione di Luciana Littizzetto, Rocio Munoz Morales e Simona Ventura che hanno fatto registrare alla trasmissione uno dei picchi d’ascolto della serata; in studio anche l’attore Bradley Cooper. Tante esibizioni e qualche polemica invece alla prima puntata del celebrity talent show di Rai1, vinta dalla coppia formata da Simone Montedoro e Alessandra Tripoli.

C’è posta per te, la storia di Christian emoziona e fa discutere

Ascolti fino a 6 milioni di telespettatori per la divertente esibizione che ha visto protagonisti Luciana Littizzetto, Simona Ventura, Rocio Munoz Morales e la conduttrice Maria De Filippi, in apertura a C’è posta per te. Grande commozione per la storia di Christian: il ragazzo, appena 18enne e la sorella più piccola, abbandonati dalla madre con un sms, le hanno mandato la posta per poterla rincontrare. Nunzia, dapprima scettica e fredda nei confronti dei figli, poi si è convinta ad aprire la busta dietro il suggerimento del fidanzato, presente in studio con lei. Grande partecipazione del pubblico anche per il regalo di Bradley Cooper: l’attore americano, apprezzatissimo, ha regalato al people show di Canale5 un picco del 34% di share.

Ballando con le stelle: le lacrime di Giuliana De Sio e l’esordio di Roberta Bruzzone

Ballando è ripartito con una novità molto apprezzata dal pubblico, la partecipazione come giurata della criminologa Roberta Bruzzone, chiamata a giudicare i ballerini attraverso i loro profili psicologici. Polemiche per alcune votazioni dei giudici, ritenute troppo severe, sono volate parole grosse: “Sembri la scimmia di Gabbani”, “Bambola di pezza” e altre perle simili, con conseguente crollo psicologico dei concorrenti, fra cui Giuliana De Sio che si è lasciata andare ad un pianto liberatorio.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Ascolti tv

Post Popolari

Scelti per voi

To Top