Connect with us

Arrow

Arrow: Stephen Amell parla del film sulla Justice League

stephen-amellArrow, Stephen Amell presto al cinema?

Justice League è il film della DC Comic basato sugli eroi dei fumetti, previsto nelle sale cinematografiche per il 2015. Nei mesi passati, alla star Stephen Amell, che in tv interpreta l’eroe della DC Green Arrow, è stato chiesto se lui e il suo personaggio avrebbero fatto parte del cast del film sulla Justice League e la sua risposta è stata chiaramente negativa.  Mentre è già stato stabilito da Geoff Johns della DC Comics che l’universo televisivo sarebbe rimasto separato dall’universo cinematografico, questo non ha dissuaso i fan da chiedere nuovamente alla star di Arrow se volesse far parte del cast del film. Durante il panel alla Salt Lake Comic Con svoltasi lo scorso weekend, Amell ha affrontato la solita domanda sulla Justice League, e ancora una volta ha dato una delle sue risposte più vivaci e divertenti. “Non credo che la logistica renda possibile la coesistenza dell’universo televisivo e cinematografico. Per realizzare la serie, giriamo per dieci mesi l’anno, letteralmente dieci mesi. E al momento, sto solo pensando a quanto difficile sarà quando gireremo gli episodi del crossover con The Flash“. Inoltre, Amell ha aggiunto, “Certo, mi piacerebbe esserci, assolutamente! Se Occhio di Falco può essere in The Avengers, allora Green Arrow può essere in Justice League“. Amell ha continuato, “Ascoltate, l’ho detto prima, e ora lo ripeterò di nuovo, noi non stiamo realizzando le versioni televisive di Green Arrow, Black Canary, Flash, Firestorm e Arsenal fino in fondo rispetto al fumetto. Oh forse sì nel caso di Arsenal. Stiamo realizzando semplicemnete una versione. Stiamo cercando di riprodurre una versione attuale, e non abbiamo bisogno dei film per giustificare il nostro show“. Poi, Amell ha detto: “Come fan, spero davvero che il film Batman V Superman sia un ottimo film,  e penso che sarà“.

Anticipazione sul tema dell’identità nella stagione 3 di Arrow

Il tema della nuova stagione di Arrow è l’identità. E non vale solo per Oliver Queen, come i produttori dello show hanno già rivelato, perché il concetto si applicherà anche ad altri personaggi. Intanto, di seguito vi diamo qualche scoop su John Diggle circa le decisioni che dovrà affrontare in questa stagione. In realtà, questo sarà un punto dolente per Diggle, considerando che Oliver vuole tenerlo lontano dal pericolo dato che ora sta per diventare padre. “Qual è l’identità di Diggle? Lui è il braccio destro di Oliver, è un padre, è probabilmente anche un marito. Era un soldato, e ora è parte della crociata di Oliver. Finirà alla A.R.G.U.S.? Avrà alcune scelte molto difficili da fare” hanno dichiarato gli autori. Naturalmente, ogni volta che si nomina la A.R.G.U.S., è d’obbligo chiedersi se la Suicide Squad farà parte della stagione 3 di Arrow ma, per scoprirlo, toccherà attendere ancora qualche settimana.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Arrow

Post Popolari

Scelti per voi

To Top