Connect with us

Arrow

Arrow anticipazioni sesta puntata del 14 febbraio: a Mosca per Deadshot

Stephen-AmellIl sesto episodio di Arrow

Come ogni venerdì alle ore 21.10 su Italia1 verrà trasmesso un nuovo episodio della seconda stagione di ArrowOliver Queen (Stephen Amell) torna alla sua doppia vita: di giorno dirigente dell’azienda di famiglia, la Queen Consolidated, di notte arciere incappucciato in lotta contro il crimine organizzato, nei panni del vigilante di Starling City. Al suo fianco rivedremo la sua guardia del corpo John Diggle (David Ramsey) e la bellissima esperta di informatica Felicity Smoak (Emily Bett Rickards), sempre pronti ad aiutare il giovane eroe. Nel quinto episodio Oliver ospita Sara in casa sua, cercando di convincerla in tutti i modi a rivelare a Lance e Laurel che lei è ancora viva. Tuttavia la ragazza si rifiuta e durante la discussione, arriva in casa Queen un guerriero vestito come Malcom Merlin che attacca entrambi. Oliver chiede a Felicity e Diggle di indagare, ma Sara rivela ai tre che quell’uomo era arrivato in casa Queen per lei: l’uomo fa parte della Lega degli Assassini. Felicity tenta di avvertire Lance, intimandogli di lasciare Starling City per qualche giorno e, dietro il rifiuto dell’uomo, decide di intervenire Sara rivelando al padre il fatto di essere ancora viva e dicendogli di essere la vigilante, e fa promettere a suo padre di non rivelare né a Laurel né a sua madre di essere ancora viva, altrimenti sarebbero state continuamente in pericolo. In un flashback intanto si vede in che modo Sara è sopravvissuta dopo l’ affondamento del Gambit e come sia stata presa sotto l’ala protettrice del dottor Ivo che le ha insegnato a combattere e l’ha fatta entrare nella Lega degli Assassini arrivando persino a torturare Oliver quando era stato catturato e rinchiuso in gabbia.

Anticipazioni del sesto episodio: “Faccia a faccia col nemico”

Roy avvisa Freccia che sta per effettuarsi uno scambio tra trafficanti. Oliver e Diggle intervengono, e durante il combattimento Diggle viene preso da una sezione della ARGUS, mentre Roy viene arrestato da Lance. Diggle viene ingaggiato dall’ agente Waller della sezione per ritrovare Lyla Michaels, partita per Mosca alla ricerca di Deadshot. Sentendosi responsabile, Diggle decide di partire per Mosca, ma Oliver e Felicity decidono di andare con lui, con la copertura di un meeting alle Industrie Queen a Mosca. Tuttavia, essendo socia delle industrie Queen, decide di partire con loro anche Isabel Rochev. Arrivati a Mosca il piano è quello di introdursi nel gulag, la prigione dove è rinchiusa Lyla, creare scompiglio e grazie ad una guardia corrotta, arrivare a Lyla e portarla via. Nella prigione decide di introdursi Diggle. Intanto Isabel accusa Oliver di avere una relazione con Felicity ma, dopo qualche bicchiere di vodka, i due finiscono a letto insieme. Durante la sua permanenza in carcere, Diggle viene messo in isolamento dopo una rissa, e nella stanza in isolamento ci trova proprio Deadshot. I due sono costretti a collaborare e, trovata Lyla, grazie all’intervento di Oliver, i tre escono illesi dalla prigione. Dopo qualche chilometro, Diggle ferma il furgone intima a Deadshot di scendere, non riuscendo però a sparargli. Così Deadshot gli rivela che il bersaglio non era chi Andy, il fratello di Diggle, stava proteggendo, bensì era Andy stesso, e inoltre gli rivela il nome del mandante, ossia H.I.V.E. Felicity, scoperta la tresca tra Oliver e Isabel, dice all’amico che potrebbe meritare di meglio. L’avvocato di Moira intanto, saputo che Roy era finito nuovamente in carcere, consiglia a Thea di lasciarlo, in quanto la difesa di sua madre si basa anche sul modo in cui ha educato i figli, portandoli a non compiere scelte sbagliate. Così Thea lascia Roy, ferendolo. Moira, saputo dell’accaduto, dice alla figlia di seguire il suo cuore e di non lasciare Roy. Intanto in un flashback il dottor Ivo rivela ad Oliver che durante la seconda guerra mondiale, i giapponesi avevano creato un siero di cellule staminali capace di rendere invincibili i soldati, donandogli una forza sovraumana e capacità rigenerative. Così Sara inganna Oliver e lo porta a mettersi in contatto con Slade e Shado. Oliver, fidandosi di Sara, riesce a contattarli, così Ivo localizza i due e minaccia di uccidere Oliver. Tuttavia interviene Sara a salvargli la vita, convincendo Ivo a poterlo ancora usare per trovare il siero.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Arrow

Post Popolari

Scelti per voi

To Top