Connect with us

Uomini e Donne

Anticipazioni Uomini e Donne, Ylenia Citino spara a zero su Maria De Filippi: “Grazie a te, non lavorerò più in Italia”

ylenia-citino-uomini-e-donneAnticipazioni Uomini e Donne, Ylenia Citino spara a zero su Maria De Filippi

Forse questo nome non vi dirà nulla, tuttavia, Ylenia Citino ha partecipato soltanto lo scorso anno a Uomini e Donne. La ragazza in questione, infatti, per il primo scorcio della stagione, è stata tra le protagoniste del trono under di Uomini e Donne, confrontandosi con Tommaso Scala, attuale tronista del trono classico, e uscendo anche con Dario Vitali (che qui vedete in foto con Eleonora Mandaliti). Ebbene, la Citino, dopo qualche settimana di permanenza a Uomini e Donne, decide di lasciare il programma perchè chiamata a svolgere un nuovo lavoro in Francia, grazie alla vittoria di un concorso prestigioso. Le anticipazioni di questa domenica, a tal proposito, ci parlano di una lettera che la bella Ylenia ha scritto a Maria De Filippi con lo scopo di aprirle la mente, spiegandole che il suo programma le ha portato soltanto svantaggi nel suo mestiere. La Citino, attiva politicamente e scrittrice di libri su questa tematica, ha da poco pubblicato la sua ultima fatica “Partiti a tutti i costi“, la cui prefazione è stata scritta da Silvio Berlusconi.

Ylenia Citino e le accuse a Uomini e Donne

Ylenia Citino, dunque, sta tentando di farsi strada nel suo ambiente, tuttavia, avrebbe qualcosa da recriminare alla De Filippi che, rispondendo ad una recente intervista della conduttrice, le ha così scritto: “I veri precari siamo noi. Quel 41% e passa di giovani che non trova una sistemazione e che alimenta a turni alterni il girone dei disoccupati involontari. Noi chi? Posso parlare di me, che nonostante un curriculum di tutto rispetto non riuscirò più a trovare un lavoro in Italia, a causa del discredito derivante dall’aver preso parte, per gioco e per poco tempo, a Ragazzi e Ragazze” – ha esordito elencando i suoi tanti titoli compresi di laurea, master e quant’altro. Ylenia, poi, nel presentare il suo libro, spiega che per lei la prefazione di Berlusconi è stata importante tuttavia ha rischiato di non ottenerla proprio in virtù dell’esperienza televisiva maturata a Uomini e Donne: “Il contenuto del mio libro è passato sotto silenzio. Si è preferito parlare ‘della reginetta di Uomini e Donne‘, della graziosa ragazza che chissà in virtù di quali oscure trame è legata a Berlusconi ed è persino riuscita ad andare in tv. Fandonie. Maria, chi devo ringraziare quando cercando il mio nome su internet, anziché trovare i circa 120 articoli da me pubblicati, appaiono solo commenti denigratori derivanti dall’immagine che mi ha dato la tua trasmissione?“.

Ylenia Citino: Uomini e Donne l’ha davvero penalizzata?

La Citino è molto agguerrita e incolpa la De Filippi e la sua trasmissione delle tante difficoltà a cui, ogni giorno, va incontro nel suo lavoro e nella realizzazione della sua carriera politica. Allora, per evitare che anche altri possano vivere le sue stesse problematiche, conclude la lettera con una proposta: “Con molta umiltà, ti invito a fare un passo in avanti. Per andare contro i pregiudizi. Per non giocare sulla pelle dei giovani. Prova a fare emergere anche ragazzi con talenti diversi. Certo, un ragazzo che scrive un libro non dà spettacolo come uno che canta o balla. Ma bisogna far capire che anche studiare ha un senso” – dice la scrittrice. Un discorso che potrebbe anche essere valido in linea teorica ma che, cozza con la realtà. Quando la Citino decise di partecipare a Uomini e Donne, infatti, la trasmissione non era di certo agli esordi: Ylenia sapeva benissimo a cosa sarebbe andata incontro, tuttavia, pur avendo tutt’altre aspirazioni, accettò. Come mai? Non è che, all’epoca, un pò di visibilità le faceva comodo per poter farsi strada nel suo ambiente e attirare l’attenzione intorno alla sua persona? Se non fosse andata a Uomini e Donne, oggi di chi staremmo parlando?

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Uomini e Donne

Post Popolari

Scelti per voi

To Top