Connect with us

Televisione

Anticipazioni Una Grande Famiglia, 5 maggio: Ernesto è morto

una-grande-famiglia-3-edoardo-rengoniAnticipazioni Una Grande Famiglia 3, 5 maggio: il ritorno di Edoardo

Il finale della quarta puntata di Una Grande Famiglia 3 ci ha riservato due grandissimi colpi di scena, che cambieranno radicalmente la vita di tutti i membri della famiglia Rengoni, e delle persone a loro più vicine: la morte di Ernesto, il capofamiglia, a seguito del colpo ricevuto da Domenico durante la rapina a villa Rengoni, ed il ritorno di Edoardo, che non riesce ad arrivare in tempo per salutare suo padre. Ed ancora altri colpi di scena ci aspettano nella quinta puntata, che andrà in onda martedì 5 maggio sempre in prima serata su Rai 1. Le anticipazioni contenute nel promo trasmesso alla fine della quarta puntata lasciano intuire altre grandi novità. La prima su tutte è il ritorno di Edoardo: per quale motivo ha deciso di tornare proprio adesso? Si trattava forse di un ritorno che stava progettando da tempo, quindi dal momento in cui aveva ricominciato a contattare Chiara per email? Edoardo cercherà di convincere i membri della sua famiglia, in particolare Eleonora, che è ormai un uomo diverso, pronto ad assumersi la responsabilità dei propri errori: per questo motivo, appena tornato ad Inverigo, decide di costituirsi, e di porre fine al suo periodo di latitanza. Ma quando c’è Edoardo di mezzo, le cose non sono mai come sembrano: perchè se Edoardo era a conoscenza dell’esistenza di Claudia non ne aveva mai parlato prima con Eleonora? Per quale motivo ha pagato Claudia perchè si togliesse di mezzo? 

Anticipazioni Una Grande Famiglia 3, 5 maggio: è caccia al ladro che ha ucciso Ernesto

La rapina a Villa Rengoni che ha procurato la morte di Ernesto presenta alcuni elementi non chiari, che spingono le forze dell’ordine ad indagare in maniera più accurata del solito. Fin da subito, qualcuno si accorgerà che non ci sono segni di scasso sulla porta, quindi il ladro doveva essere in possesso di un mazzo di chiavi per riuscire a introdursi nella villa. Le prime anticipazioni della quinta puntata di Una Grande Famiglia 3 ci dicono che i sospetti ricadranno su Jamal, che la sera della rapina si trovava nei dintorni del maneggio prima e della villa poi, nella speranza di riuscire a vedere Valentina. Ma ci sarà qualcuno disposto a credere all’innocenza di un ragazzo difficile come Jamal,  già affidato ai servizi sociali per alcuni precedenti penali? Oppure qualcuno si accorgerà del fatto che Claudia non ha più l’anello che le ha regalato Nora, ma soprattutto non ha più il suo mazzo di chiavi di Villa Rengoni, sottrattole con l’inganno da Domenico? Se le ricerche dovessero riuscire a individuare il vero colpevole, cioè Domenico, sicuramente per Claudia le cose potrebbero cominciare a mettersi davvero male…

Anticipazioni Una Grande Famiglia 3, 5 maggio: le cose cambiano per la famiglia Rengoni

La morte improvvisa di Ernesto, proprio quando il capofamiglia stava per prendere delle decisioni importanti sull’azienda di famiglia e sulla divisione della sua eredità rimetterà sicuramente in discussione gli equilibri della famiglia Rengoni, ancora di più adesso che anche Edoardo è tornato a casa. Ernesto avrà lasciato un testamento? In che modo avrà deciso di suddividere le quote della società ed i suoi beni tra i figli? Nel testamento sarà stata compresa anche Claudia, o Ernesto è morto prima di riuscire ad includerla in qualche modo nell’asse ereditario? A quanto pare, ci aspettano ancora moltissimi colpi di scena..

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top