Connect with us

Un posto al sole

Anticipazioni Un Posto Al Sole, Ugo e Niko rischiano di morire

Niko e Ugo in pericolo - Un Posto Al SoleAnticipazioni Un Posto Al Sole, Ugo e Niko nel mirino della mafia

Sono anticipazioni scioccanti, quelle che riguardano Un Posto Al Sole. Nel corso dei prossimi giorni infatti vedremo delle scene da brivido. Ad esserne protagonisti saranno in particolar modo Ugo e Niko, i due giovani avvocati dello studio legale Navarro. Come primo caso, hanno accettato di difendere Denis, un uomo finito in prigione per connivenza con la camorra. E proprio per questo motivo si sono messi nei guai, rischiando addirittura di finire ammazzati. Ma andiamo con ordine e vediamo quello che succederà nelle prossime puntate della soap opera italiana. Un uomo del clan Maiorano arriva a bussare alla porta dell’ufficio dei due avvocati, fingendo di essere alla ricerca di un legale. Il mafioso in incognito si chiama Aldo Aprea, e vuole in realtà carpire informazioni sul luogo in cui si nasconde Denis.

Un Posto Al Sole anticipazioni, Aprea scopre il nascondiglio di Denis?

Denis infatti, dopo essere uscito di prigione, prende una difficile decisione: quella di collaborare con le forze dell’ordine. Per farlo senza essere ucciso dalla camorra, l’uomo si rifugia in un nascondiglio vicino al mare. L’organizzazione mafiosa cui fa capo Maiorano teme che Denis possa rivelare alla polizia delle informazioni fondamentali sul suo clan e vuole quindi farlo fuori. Aprea si rende conto ben preso, una volta entrato nello studio Navarro, che non riuscirà mai a scovare quello che vuole senza rivelare la sua identità. Quindi estrae una pistola e la punta contro i due giovani avvocati. Ugo e Niko riusciranno a cavarsela senza rimanere uccisi dal malvivente?

Anticipazioni Un Posto Al Sole, Ugo e Niko disarmano Aprea

La buona sorte è di certo dalla loro parte: all’improvviso Aprea ha un lieve capogiro, e il momento di distrazione è più che sufficiente per permettere ad Ugo di sferrargli un pugno. Quindi Niko lo disarma e gli punta contro la sua stessa pistola, per tenerlo immobile fino all’arrivo della polizia. Tutto è bene quel che finisce bene? Magari fosse così semplice: sono ancora molte le traversie che i due giovani avvocati dovranno attraversare, e anche Giulia Poggi potrebbe rimanere coinvolta dal caso Lamberti.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Un posto al sole

Post Popolari

Scelti per voi

To Top