Connect with us

Televisione

Anticipazioni Scandal 4×20: chi ce la farà a sopravvivere?

scandal-4x20Anticipazioni Scandal 4×20: la scelta di Olivia

Con l’episodio di Scandal andato in onda giovedì sera in America, “I’m Just a Bill”, riprendiamo da dove eravamo rimasti due settimane fa. Rowan Pope è tornato per fare visita alla figlia, Olivia, e nonostante si sia presentato alla porta di quest’ultima con Russell, la nuova fiamma di Liv, scopriamo che papà Pope ha drogato l’uomo con dei sedativi. Con quest’ultimo incosciente a terra, Rowan dice alla figlia di essere a conoscenza del piano che sta architettando con David, Jake, Quinn ed Huck e la informa che dovrà decidere che parte prendere in questa battaglia e inoltre le ricorda che esponendo il B613 metteranno a rischio anche il Presidente Fitz e l’intera Casa Bianca causando dei seri problemi al governo. Olivia riferisce alla sua squadra le parole del padre ma il gruppo decide di proseguire con il piano a di portare avanti questa causa. Durante la sua testimonianza, Jake Ballard afferma che Rowan Pope era a capo del B613 e fu lui ad ordinare l’abbattimento di un aereo di linea e che il pilota che fece fuoco era Fitzgerald Grant, attuale Presidente degli Stati Uniti. Ricordiamo brevemente cosa successe: Molti anni prima Rowan ordinò a Fitz di abbattere un aereo ma quest’ultimo non sapeva che su quell’aereo viaggiavano centinaia di persone bensì gli fu fatto credere che era una minaccia terroristica. Al Signor Pope serviva una scusa per distruggere il velivolo sul quale viaggiava sua moglie, Maya Pope.

Anticipazioni Scandal, Jake Ballard è stato eliminato

Nel frattempo la Pope&Associati si occupa di un nuovo caso. L’attivista conosciuto durante una sparatoria, Marcus, ha avuto una relazione con la moglie del sindaco di Washington e ha assistito al suo omicidio. Liv accetta il caso e decide di prendere in mano la situazione e far sparire il corpo e così il caso passa da omicidio a persona scomparsa. Il cliente di Olivia diventa comunque il primo sospettato quando vengono trovate delle mail minatorie tra lui e l’amante ma Liv e i suoi gladiatori riescono a risolvere il caso scoprendo che il mandante dell’omicidio è il marito della donna, il sindaco Verrano. Rowan Pope torna dalla figlia per sapere che decisione ha preso in merito alla causa del B613 e la donna lo informa che starà dalla parte della giustizia e chiede al padre di non uccidere nessuno e di combattere in modo corretto. Sapendo di cosa è capace papà Pope sappiamo anche che non manterrà la parola, ne farà fuori uno per uno. Infatti mentre è nell’ufficio di Olivia, Russell trae in inganno Jake mandandogli un messaggio dal cellulare della donna e quando Ballard arriva, Russell lo pugnala lasciandolo sanguinante a terra. Non era poi così sbagliata l’ipotesi che la nuova fiamma di Olivia stesse collaborando con suo padre!

Anticipazioni Scandal 4×20: quali saranno le sorti di Jake?

Mancano solo due puntate al finale di stagione di Scandal 4 e il 23 Aprile in America andrà in onda un’altra puntata, “First Lady Sings the Blues”. Rowan Pope non si ferma avanti a niente e dopo che Jake è rimasto gravemente ferito la paura per la sua morte è molta soprattutto per Olivia ma la squadra che cerca di distruggere il B613 è in grave pericolo ed è costretta a prendere misure drastiche per garantire la loro sicurezza. Nel frattempo alla Casa Bianca, Mellie è mortificata quando la nazione intera le si rivolta contro e Cyrus è costretto a prendere le sue difese. Aspettiamo anche di scoprire cosa accadrà a Jake Ballard, riuscirà a sopravvivere?

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top