Connect with us

Televisione

Anticipazioni Once upon a time 4×03: un nuovo nemico per Storybrooke?

136540_1158_pre-660x330Cos’è accaduto nella seconda puntata di Once upon a time?

La prima puntata di questa quarta serie, ci aveva subito catapultato in una marea di novità. Prima l’arrivo di una spaventata e disorientata Elsa a Storybrooke; il ritorno della moglie di Robin Hood, che ha rotto l’idillio d’amore con la nostra Regina; il sorgere dei primi piccoli ostacoli tra Emma e Killian e infine, con un tuffo nel passato, siamo riusciti a comprendere che il motivo della presenza della regina dei ghiacci a Storybrooke e la ricerca della sorella scomparsa, Anna. Nella seconda puntata, White out, Elsa continua la sua ricerca, ma i suoi incontrollabili poteri iniziano a congelare l’intera città, confinando Storybrooke con lastre di ghiaccio: nessuno può più nè uscire nè rientrare. Killian e Emma iniziano allora ad indagare alla ricerca di una soluzione, fino a quando Emma si imbatte in Elsa. La Swan inizia allora a chiederle il motivo della sua presenza nella città, e la principessa dei ghiacci spiegherà di essere alla ricerca della sua sorella scomparsa. Emma allora le prometterà di aiutarla nella sua ricerca, ma l’arrivo di Uncino e David (il principe Azzurro), spaventa Elsa, che non riuscendo a controllare i suoi poteri crea una trappola di ghiaccio, imprigionando la Salvatrice e mettendo la sua vita in serio pericolo. Intanto Regina, tra depressione e piani di vendetta, inizia ad isolarsi da tutti: anche ad Harry invierà un messaggio in cui gli comunicherà che per un po’ non si sarebbero rivisti, causando al ragazzo grande dolore. Nel frattempo, con la lontananza di Regina, la leadership della città è affidata a Mary Margareth, a cui è dato il difficile compito di ripristinare la rete elettrica dopo che l’ondata di ghiaccio ha causato un blackout. Uncino e David cercano di salvare Emma, che verrà rilasciata da Elsa solo quando questi troveranno sua sorella Anna, che si sospetta sia nei paraggi dopo il ritrovamento del suo ciondolo nel negozio del sig. Gold. David riconosce l’amuleto e sa a chi appartiene, così promette ad Elsa di aiutarla a patto che questa rilasci la figlia. Elsa si scusa e libera una morente Emma, che viene immediatamente riportata a casa da Killian. Anche nel secondo episodio si alternano flashback, in cui continuerà la narrazione dell’arrivo  di Anna presso la Foresta Incantata, in cui incontrerà proprio un principe Azzurro in difficoltà, e in cambio di riparo, gli porgerà il suo aiuto insegnandogli a usare la spada.

Anticipazioni Once upon a time 4×03: “Rocky Road”

Nella terza puntata di Once upon a time, inizierà la collaborazione tra i nostri eroi ed Elsa per il ritrovamento della principessa di Andrelle, Anna. Intanto Regina sembra sempre più intenzionata a mettere in atto il suo piano di vendetta, e a praticare una potente magia. Ma questo terzo episodio vedrà soprattutto l’arrivo di un nuovo personaggio nella città “incantata”: si tratta della Regina della nevi, un’altra donna dai poteri di ghiaccio che sembra avere qualcosa a che fare con Elsa e sembra non avere ottime intenzioni, tanto da scatenare il panicotra gli abitanti della città. Come mai si trova a Storybrooke? E cosa vorrà da Elsa e dai nostri Eroi? Non ci resta che aspettare la prossima settimana per saperlo.

 

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top