Connect with us

Televisione

Anticipazioni L’Isola di Pietro, seconda puntata: Caterina figlia di Samuele o Alessandro?

Fiction L’isola di Pietro, anticipazioni seconda puntata: domenica primo ottobre

La Fiction di Gianni Morandi terrà il pubblico incollato al televisore, c’è da scommetterci. La storia, sicuramente a lieto fine, non è priva di colpi di scena e promette emozioni forti. Oggi, 24 settembre 2017, è andata in onda la prima delle sei puntate de L’Isola di Pietro, la fiction Mediaset attesa da quest’estate. Il protagonista è Gianni Morandi, ma la storia più forte è quella di sua figlia Elena, interpretata da Chiara Baschetti, scappata da Carloforte subito dopo la morte di sua mamma. Elena ha portato via con sé un segreto che sta per venire a galla. Ma sarà lei stessa a scoprirne un altro, una volta tornata sull’isola per verificare le condizioni di salute di suo padre. L’incendio in cui è rimasto ferito è di natura dolosa e ad appiccarlo sembra (ma così non è) essere stata Caterina (alias Alma Noce), la figlia di Grazia, direttrice dell’ospedale dove lavora Pietro e amica di famiglia. Caterina, che è incinta di Fabrizio, è in fuga, ma Elena la ritrova a Cagliari. Quasi nessuno sa che Caterina è sua figlia, tranne Grazia, visibilmente scossa dell’arrivo di Elena a Carloforte. Il loro è stato uno scambio alla pari: Grazia voleva un figlio e Elena voleva abortire. Nemmeno Enrico sa che Caterina non è sua figlia.

L’incendio alla Tonnara: cosa è successo? Elena dubita di Samuele

Elena riporta Caterina alla Tonnara. Caterina le confessa che la sera dell’incendio, durante la festa, girava della droga. Ad Elena sorge un dubbio: in questa storia potrebbe essere coinvolto Samuele, fratello di Alessandro Ferras. Samuele ha un passato da tossicodipendente ed Elena è anche caduta tra le sue braccia in passato. Ora Samuele sembra essersi ripulito, è un imprenditore, ha una moglie e due figli. Ma Samuele nasconde qualcosa. Durante la festa, un gruppo di amici aveva rubato il cellulare di Caterina, ricattandola di svestirsi. Questo episodio lascia pensare che Caterina sia fuggita per la vergogna, aggravando, al tempo stesso, la sua posizione di indiziata per l’incendio. Ma lei è andata a Cagliari, con il bancomat di Fabrizio, per abortire. Elena e Pietro la ritrovano prima che lei l’abbia fatto ed il pediatra le racconta il motivo per cui si chiama così: Caterina è il nome della mamma defunta di Elena. La quindicenne sta per buttarsi dal cavalcavia, ma Elena riesce a fermarla, raccontandole, davanti a Pietro, di aver vissuto la sua stessa storia a quindici anni.

Pietro scopre che Caterina è la figlia di Elena

Nella seconda puntata, che andrà in onda il giorno 1 ottobre, Pietro capirà che la storia raccontata da Elena per salvare Caterina non era un’invenzione. Elena confessa. Caterina, ignara di tutto, deciderà di restare a casa Sereni. Pietro affronterà Grazia: come ha potuto fare una cosa del genere? Proprio lei, amica di famiglia. Il caso dell’incendio è ancora aperto. Alessandro Ferras deve scoprire chi è il colpevole. Elena resta sull’isola e i due ex fidanzati finiranno per baciarsi. Quell’amore non è mai finito. Ma rispunta Samuele (interpretato dal bellissimo Pio Stellaccio), l’errore più grande di Elena. Alessandro non sa nulla di quella storia tra Elena e Samuele. Il dubbio resta: Caterina è figlia di Alessandro Ferras o del fratello Samuele? Chi è il suo vero padre? Elena è rimasta incinta di Samuele dopo il rapporto non consenziente? Intanto nella terza puntata anche Giovanni, il compagno di Elena, si accorgerà che Elena e Alessandro si amano ancora.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top