Connect with us

Il segreto

Anticipazioni Il Segreto prossima settimana: Pepa scopre la bugia di Carlos, Tristan condannato a morte

il-segreto2Anticipazioni Il Segreto 14-19 ottobre 2013

Finalmente siamo alla resa dei conti. Le anticipazioni de Il Segreto che vanno dal 14 al 19 ottobre 2013 non ci deludono e promettono ulteriori colpi di scena. Dopo aver ammirato Alex Gadea, alias Tristan, a Pomeriggio Cinque (leggete qui la sua intervista), ecco che ci troviamo catapultati all’interno della trama de Il Segreto che, la prossima settimana, si infittirà ancor di più. Quello che Alberto ha fatto a Pepa è stato davvero incredibile con l’uomo che, essendo geloso anche di Carlos, padre di Martin, in preda ad un raptus di gelosia, ha abusato di Pepa. Il Segreto non smette di entusiasmarci e ci annuncia altre sorprese per la prossima settimana ma non perdiamo altro tempo e procediamo con la trama. Dopo il terribile gesto di cui si è reso protagonista Alberto, l’uomo decide di andare a confessarsi da Don Anselmo che, però, lo accusa di aver infranto la promessa fatta alla levatrice prima che si sposassero. Pepa, intanto, l’ha minacciato dicendogli che se lo rifarà ancora, lo ucciderà. Lei e Tristan, per quanto cerchino di stare lontani, non riescono ad ignorarsi e si ritrovano a discutere sul loro rapporto.

Pepa scopre la bugia di Carlos

Per il soldato, però, i guai non sono finiti. Lui e Maximiliano arrivano alla resa dei conti con l’uomo che decide di denunciarlo e di farlo arrestare. Tristan rischia la condanna a morte e Pepa, rifiutandosi di lasciare Puente Viejo, comunica la sua decisione di rimanere ad Alberto che sta valutando l’idea di partire da solo. Nel frattempo, Pepa scopre la verità su Carlos: è proprio l’uomo, durante un confronto con lei, a svelare di aver finto un’amnesia e di essere pronto a fargliela pagare.  Carlos ricorda tutto del suo passato con Pepa e l’accusa di averlo ingannato, facendosi mettere incinta e provocando, in qualche modo, l’incendio della villa in cui lui perse tutto; dunque, adesso, è tornato per vendicarsi di lei. Hipolito si arruola e inizia la sua nuova avventura nell’esercito. Donna Francisca chiede al sindaco di trovare un modo per annullare le nozze tra Juan e Soledad ma Tristan si oppone alla madre che, a sua volta, lo rimprovera duramente per aver appoggiato la sorella. Emilia rivela a Pepa la sua intenzione di partire per Madrid mentre Juan sembra essere stato contattato per un nuovo lavoro. Il Castaneda sarà chiamato a trasportare nitroglicerina, un lavoro molto pericoloso che gli costerà, con il passare delle puntate, anche un rischio mortale.

Anticipazioni Centovetrine prossima settimana: leggete qui cosa accadrà

Tristan condannato a morte per omicidio

Mentre Raimundo ed Emilia sperano di poter vedere finalmente realizzato il progetto della pensione, si scopre che gli uomini che trasportano i mattoni vengono assaliti e defraudati del materiale. Ramiro e Alfonso indagano su chi possa aver boicottato gli Ulloa. Tristan fa sapere a Sebastian di aver rubato i soldi necessari a pagare Maximiliano dalle entrate della conserviera e gli confessa perchè ha ucciso quei due ufficiali. Pepa, preoccupata per la sorte di Tristan, chiede ad Alberto di intercedere per lui all’ospedale militare ma sappiamo già che il medico, al posto di aiutarlo, aggraverà ancor di più la sua posizione dichiarandolo pazzo. Donna Francisca scopre che è stato Mauricio a danneggiare Raimundo e si arrabbia con lui. Intanto, tutto il paese si schiera accanto all’uomo e alla figlia Emilia. Carlos non smette di punzecchiare Pepa e inizia a spaventare Martin mentre Don Anselmo comincia le ricerche per scoprire qualcosa in più del suo misterioso passato. Per Tristan sembra essere tutto finito visto che viene condannato a morte.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Il segreto

Post Popolari

Scelti per voi

To Top