Connect with us

Il segreto

Anticipazioni Il Segreto prossima settimana: Pepa cerca di salvare Tristan, Soledad è incinta

pepa-tristanAnticipazioni Il Segreto 7-12 ottobre 2013

Le anticipazioni de Il Segreto che vanno dal 7 al 12 ottobre 2013 ci regalano moltissime sorprese. La prossima settimana sarà cruciale per stabilire i nuovi equilibri tra i personaggi della soap e ci consentirà di assistere a numerosi colpi di scena. Come sempre, poi, noi di GossipeTv, visto il successo de Il Segreto, vogliamo spingerci più un più in avanti con le anticipazioni arrivando a raccontarvi anche cosa ci aspetta nelle puntate che segneranno le prossime settimane di messa in onda. Da ieri, abbiamo avuto la certezza che Carlos Castro è vivo e vegeto e che è tornato a far parte della vita di Pepa. E’ stato proprio Tristan a riconoscerlo e ad offrirgli riparo presso la villa come segno di ringraziamento per averlo curato. Carlos dice di avere un’amnesia che non gli permette di ricordare nulla della sua vecchia vita ma siamo certi che questa sia la verità e non una messinscena? Quando Pepa scopre che il suo ex amante è vivo, viene colpita da una grande sorpresa e comincia a temere per Martin, il quale, con un padre così, è sempre in pericolo. Ma cosa succederà nelle prossime puntate de Il Segreto?

Pepa cerca di salvare Tristan dalla morte

Vi abbiamo già spiegato qui che, con il passare delle puntate, assisteremo ad una trasformazione di Alberto che diventerà un marito molto geloso e possessivo. Adesso che Carlos è tornato, oltre che temere Tristan, l’uomo inizia ad essere geloso anche dello stesso padre di Martin che, comunque, ha fatto parte della vita della moglie. Stanco di essere sempre rifiutato da Pepa, ecco che Alberto si lascerà andare all’alcol. Dopo una sbronza, l’uomo costringerà Pepa ad avere un rapporto intimo con lui con la forza e l’indomani la donna lo minaccia: se dovesse rifarlo lo ucciderà. Intanto, i guai non finiscono per Tristan che, a causa della testimonianza falsa di un suo ex compagno dell’esercito, si ritrova a rispondere alle accuse di omicidio. Pepa, che chiede ad Alberto di scrivere una lettera di supplica all’ospedale militare, non sa che, invece, il marito aggraverà ancor di più la sua posizione dicendo che è pazzo. Quando tutto sembra essere perduto per l’uomo, ecco che Pepa cerca di sedurre il suo accusatore nella speranza di convincerlo a ritrattare ma a nulla valgono le sue azioni. A sorpresa, però, prima che Tristan venga giustiziato, ecco che il suo ex collega viene ritrovato appeso a un albero, impiccato con una confessione in cui ammette di aver complottato contro di lui. Tristan, dunque, è libero ma Alberto non rinuncia ad incastrarlo al momento dell’autopsia quando insinua che, oltre ad un suicidio, potesse essersi trattato di un omicidio. Tristan era in prigione ma avrebbe comunque aver potuto mandare qualcuno ad ammazzarlo al suo posto.

Soledad è incinta

Quando il comandante delle guardie scopre dell’amore tra Pepa e Tristan, però, capisce che il comportamento di Alberto è solo il disperato tentativo di un marito geloso di incriminare il suo rivale. Intanto, Juan è sempre alle prese con il suo pericoloso lavoro di trasportatore di nitroglicerina. Soledad scopre di essere incinta, cosa che spinge Juan ad impegnarsi sempre di più nel suo lavoro. All’improvviso, però, un’esplosione ci fa credere che tutto sia perduto. Cosa succederà? Sebastian, intanto, è sempre più schiavo dell’amore che prova per Virtudes e Raimundo si finge vedente per permettere ad Emilia di trasferirsi a Madrid per lavorare con un grande chef. Ippolito, che si era arruolato, viene rimandato a casa dall’esercito con la scusa di essere debole di mente ma poi si viene a sapere che è tornato perchè oggetto dell’amore della figlia del comandante. Intanto, anche Mariana sembra essere molto attratta dal giovane Miranar, l’avreste mai detto?

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Il segreto

Post Popolari

Scelti per voi

To Top