Connect with us

Scelti per voi

Anticipazioni Il Bosco, terza puntata: Alex viene arrestato

anticipazioni-il-boscoAnticipazioni Il Bosco terza puntata del 6 marzo: Nina non sa di chi fidarsi, Alex è colpevole oppure no?

I fan di Giulia Michelini che stavano aspettando con ansia l’inizio de Il Bosco, la nuova fiction di Canale 5 che la vede protagonista nei panni di Nina Ferrari, sicuramente non stanno rimanendo delusi dallo sviluppo di una storia che appassiona e tiene col fiato sospeso, alla ricerca della soluzione del mistero che si nasconde dietro gli omicidi che accadono nel bosco. Nina si trova coinvolta suo malgrado nel mistero, che la riporta indietro nel tempo, vent’anni prima, fino alla scomparsa in circostanze ancora non chiarite di sua madre. Ma vent’anni prima in città, in circostanze altrettanto misteriose sono morte altre due ragazze: Carla, una giovane promessa del nuoto, ed Eleonora, una giovane e bellissima studentessa universitaria, per il cui omicidio venne accusato e condannato il fidanzato, Alex. Eppure Nina ci ha messo davvero poco a capire che nel bosco niente è come sembra, e per rendersi conto del fatto che, molto probabilmente, Alex ha pagato per un omicidio che in realtà non ha commesso. C’è un filo sottile che unisce la scomparsa della madre di Nina alle morti misteriose di vent’anni prima, fino ad arrivare all’omicidio di Samantha, ed a quello di Marcella. E poi, a fare da contorno, ci sono le visioni: quelle che Nina non si sa spiegare, quelle che le fanno vedere uomini incappucciati, e ragazze cadavere che le chiedono aiuto.

Anticipazioni Il Bosco, terza puntata: cosa succede nella villa nel bosco? Chi sono gli uomini incappucciati?

Al termine della seconda puntata de Il Bosco, Nina cerca inutilmente di salvare Marcella rincorrendola nel bosco, dopo che era riuscita a scappare dallo strano rituale che si stava svolgendo in una villa nascosta. Un uomo incappucciato, con una maschera che gli copre il viso si aggira per il bosco armato di un coltello insanguinato: ha già ucciso Marcella? E adesso, tocca a Nina? Nella terza puntata de Il Bosco, Alex verrà ingiustamente accusato degli omicidi che si sono verificati in paese negli ultimi tempi, e per questo motivo verrà nuovamente arrestato: l’unica strada, in questo momento gli sembra quella della fuga, della tentata evasione. Solo Nina è in grado di riuscire a scagionarlo, trovando prove sufficienti ad avvalorare la tesi della sua innocenza; ma nello stesso tempo, Luca Damiani, il poliziotto, cerca in tutti i modi di allontanarla da Alex, e cerca di convincerla della sua colpevolezza. A Nina a questo punto non resta altro da fare che continuare senza sosta a cercare la verità, seguendo le tracce che è riuscita a riconoscere e recuperare: la presenza costante del Dottor Minutillo nella vita delle ragazze morte, la figura estremamente ambigua ed inquietante di Niccolò, la presenza di una strana sostanza allucinogena nel sangue di tutte le vittime, sottoposte ad autopsia. Ma la verità le costerà davvero cara, e Nina sarà costretta a scontrarsi con tutti i suoi incubi del passato.

Anticipazioni Il Bosco, terza puntata: Nina è sulla strada giusta per scoprire la verità?

Se nelle prime due puntate de Il Bosco abbiamo potuto toccare con mano il mistero che si trova ad avvolgere Nina e la sua esistenza, sicuramente sarà nelle ultime due che le soluzioni e la realtà verranno finalmente a galla. Noi la nostra idea sulla soluzione del mistero ce la siamo fatta..Voi cosa ne pensate?

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Scelti per voi

Post Popolari

Scelti per voi

To Top