Connect with us

Scelti per voi

Anticipazioni Il Bosco, seconda puntata: chi ha ucciso Samantha?

michelini-gioè-sartoretti-maggioAnticipazioni Il Bosco, seconda puntata, 27 febbraio: niente è come sembra

Dopo tanti mesi di attesa, finalmente è andata in onda la prima puntata de Il Bosco, la nuova fiction di Canale 5 con protagonista Giulia Michelini. E dopo averla vista, possiamo dire che senza dubbio valeva davvero la pena di aspettare: suspense e mistero dominano la storia fin dal primo minuto, cambiare canale oppure non appassionarsi è davvero impossibile. Come vi abbiamo raccontato nelle nostre anticipazioni della fiction, protagonista è la bella Nina Ferrari,  alla quale viene offerta una cattedra per insegnare psicologia nell’università del suo paese di origine, che ha lasciato ormai molti anni prima. Il mistero assale Nina prima ancora di riuscire a scendere dalla sua auto: mentre sta guidando lungo la statale, vede una ragazza in sottoveste scappare via terrorizzata, per cercare di sfuggire da un misterioso uomo incappucciato che la insegue. Nina scende dalla macchina, anche lei corre dietro alla ragazza per cercare di aiutarla, ma l’incappucciato la aggredisce alle spalle, e la colpisce alla testa. Nina scopre che la ragazza inseguita è una sua allieva, si chiama Samantha, e probabilmente è in grave pericolo, ma non riesce a capire perché. Samantha viene poi trovata morta, in circostanze misteriose. 

Anticipazioni Il Bosco, seconda puntata: Nina e Alex indagano insieme

Nina si rende conto che qualcosa di veramente strano sta accadendo nel campus, ma soprattutto nel bosco. E si tratta di qualcosa che le ricorda episodi dolorosi del suo passato, che l’hanno spinta da adulta a diventare una psicologa, ma che l’hanno anche portata a fare uso ormai da tempo di psicofarmaci: la mamma di Nina è scomparsa tanti anni prima proprio in quel bosco, proprio sotto uno strano tronco d’albero intagliato, una sorta di idolo antico, ma soprattutto malvagio. E man mano che i giorni passano, Nina si rende conto che anche il bosco dei suoi incubi è popolato da assassini incappucciati, che la inseguono, ma soprattutto inseguono sua madre. Tanti sono i personaggi che Nina incontra nel suo ritorno a casa: suo padre e la sua nuova compagna, mossa da un forte odio nei confronti della ragazza; Damiani, il poliziotto che indaga sulla morte di Samantha, che però non ci sembra proprio così “pulito” come invece vorrebbe apparire; Niccolò Brighenti, il rappresentante degli studenti dell’Università, molto vicino a Samantha, ma soprattutto molto vicino al cuore del mistero, di cui è parte integrante; ed infine Alex, ex galeotto, accusato ingiustamente di avere ucciso brutalmente vent’anni prima la sua fidanzata. Nella seconda puntata de Il Bosco, sarà Alex a salvare Nina dall’aggressione dell’assassino incappucciato, e sarà di lui che la ragazza deciderà di fidarsi. I due scopriranno che la morte della ragazza di Alex e la scomparsa della mamma di Nina hanno tanto in comune: il bosco, il campus, e forse un complotto. Tutto fa pensare che niente sia accaduto per caso: qualcuno voleva a tutti i costi che Nina tornasse a casa? Qualcuno o qualcosa vuole attirare Nina nel bosco? Nina ed Alex cominciano ad indagare insieme, mentre il misterioso assassino incappucciato continua a seminare morte e terrore nel campus universitario

Anticipazioni Il Bosco, seconda puntata, venerdì 27 febbraio: cosa c’è dentro al Bosco?

Davvero impossibile perdere la seconda puntata de Il Bosco: arriveranno colpi di scena a ripetizione, e forse qualche occhio particolarmente attento riuscirà a capire cosa c’è davvero dentro al bosco. Secondo voi, Nina vede cose che esistono realmente, oppure nelle sue pillole c’è qualcosa che le fa vedere una versione un pò diversa della realtà? Fateci sapere cosa ne pensate, e ricordatevi che in fondo davvero niente è come sembra…

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Scelti per voi

To Top