Connect with us

Scelti per voi

Anticipazioni I Bastardi di Pizzofalcone: il mistero della cameriera

i bastardi di pizzofalconeI Bastardi di Pizzofalcone, anticipazioni terza puntata: lunedì 16 gennaio

Partenza col botto per la nuova fiction con Alessandro Gassman e Carolina Crescentini! Al suo esordio I Bastardi di Pizzofalcone incolla davanti ai teleschermi ben 6.944.000 di telespettatori, con uno share del 25,5%. La terza puntata sarà trasmessa lunedì 16 gennaio alle 21.25 su Rai 1 e vedrà l’Ispettore Lojacono ed i suoi colleghi del Commissariato di Pizzofalcone alle prese con un nuovo intricato caso di omicidio. La vittima, questa volta, è una cameriera, una giovane ragazza che verrà ritrovata morta all’interno di una cantina di un condominio. L’ispettore e la sua squadra si metteranno subito al lavoro, sul posto sopraggiungeranno, da subito, Lojacono e Aragona che inizieranno a mostrare sospetti verso tutti gli inquilini dell’immobile. L’assassino sarà tra loro?

I Bastardi di Pizzofalcone, l’Ispettore Lojacono innamorato di Laura Piras?

Le anticipazioni della prossima puntata de I Bastardi di Pizzofalcone raccontano, dunque, di un intricato caso di omicidio che ha come vittima una giovane donna. Lojacono scoprirà una ragnatela di relazioni molto pericolose tra soggetti assolutamente insospettabili. Al suo fianco, a coadiuvare le indagini, sempre il magistrato Laura Piras, interpretato da Carolina Crescentini. Tra i due l’intesa sarà sempre più evidente. Dopo essersi baciati fugacemente, decideranno, però, di mantenere le distanze per non compromettere i rapporti professionali. In realtà questa sarà una decisione di Laura che Lojacono, a malincuore, accetterà.

I Bastardi di Pizzofalcone, Lojacono alle prese con la figlia: un rapporto difficile

Intanto l’ispettore cercherà di recuperare il rapporto con sua figlia, giunta a Napoli per incontrarlo. La ragazza confesserà a suo padre di non aver mai accettato e condiviso la decisione di non denunciare il pentito di mafia che l’aveva accusato. L’ispettore, per dimostrarle di essere cambiato, prenderà coraggio e denuncerà il suo accusatore. Quali risvolti ci saranno? Appuntamento a lunedì prossimo!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Scelti per voi

Post Popolari

Scelti per voi

To Top