Connect with us

Televisione

Anticipazioni Centovetrine prossima settimana: Cecilia sospetta di Zeno, Laura cade nella trappola di Carol e Leo

cecilia-zenoAnticipazioni Centovetrine prossima settimana 9-13 dicembre 2013

Eccoci pronti con le anticipazioni di Centovetrine, valide per la prossima settimana. Le puntate che vedremo dal 9 al 13 dicembre 2013 saranno, come sempre, concitate, e apriranno nuovi spiragli per due delle trame più interessanti del momento. A catturare la nostra attenzione c’è la vicenda di Laura, sempre prigioniera di Leo, che finalmente tornerà a vedere la luce del giorno e poi la disavventura capitata ad Ivan sulla quale, in qualche modo, verrà fatta luce. Dopo aver accettato di sposarlo e aver comunicato a Damiano la lieta notizia, infatti, Cecilia inizierà a pensare che proprio il suo promesso sposo possa essere coinvolto nel caso di Bettini. A farle maturare questa convinzione sarà un guanto, uguale a quello ritrovato in macchina di Frida, che la poliziotta scopre a casa di Zeno. La Castelli, per capire meglio la situazione, durante la festa di fidanzamento, decide di sfogarsi con Damiano, facendogli presente i suoi dubbi. Ma, a Centovetrine, sono ancora tutti in ansia per Laura (a proposito avete notato la su aincredibile somiglianza con un’altra star delle soap?).

Cecilia sospetta di Zeno e chiede aiuto a Damiano

Carol, che ha fatto credere alla Beccaria di aver pagato il suo riscatto perchè Sebastian si era rifiutato di farlo, si reca a Centovetrine, desiderosa di affrontare il marito ma, poi, all’ultimo momento, fa dietro front, scegliendo di affidarsi a Leo Brera e a Carol Grimani, senza sapere che sono loro “i cattivi” della situazione. Sveva trema all’idea che Brando possa scoprire la falsità del suo documento ma si tranquillizza quando capisce che Salani è lontanissimo dalla verità. Intanto, quando una terribile influenza la colpisce e le impone di delegare i suoi impegni alla madre, Margherita intuisce che la figlia prova ancora dei sentimenti per Brando. Carol decide di dare le dimissioni dalla Holding e fa sapere a Sebastian che, d’ora in poi, saranno nemici. Damiano, nel frattempo, decide di appoggiare Cecilia nelle indagini su Zeno per scoprire se c’entra qualcosa con il traffico d’oro. A questo proposito, i due ritrovano una vecchia Sim, utilizzata per comunicare con un socio misterioso. Jacopo, dopo le dimissioni di Carol, si prepara a controbattere agli altri soci che vorrebbero fare fuori anche lui. Intanto, con Fiamma sono sempre più distanti visto che ognuno ha preso le parti della propria famiglia d’appartenenza.

Laura cade nella trappola di Carol e Leo

Carol mostra a Laura le foto che ritraggono Sebastian in compagnia dell’erborista che l’ha accusata e le fa credere tutta un’altra versione della storia cosicché la Beccaria finisce col cadere nella trappola e negli inganni dei coniugi Brera. Intanto, è proprio Leo a suggerisce a Jacopo la strategia giusta per tenere a bada i soci per continuare a farsi appoggiare da loro. Sebastian prosegue nel suo stato di irrequietezza e, alla festa per la Fondazione, mette le mani addosso ad un giornalista che gli aveva osato rivolgere delle insinuazioni su Laura. Fiamma non riesce a stare lontano da Jacopo e trascorre dei nuovo momenti con lui; lo stesso si può dire per Sveva che, complice un sopralluogo con Brando, comprende di amarlo ancora. Tra Sebastian e Jacopo cominciano le prime tensioni mentre tra Laura e Leo scocca il bacio. Margherita, ingannata da Adam, gli rivela la verità sulla figlia e il rapporto che la lega a Serralunga!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top