Connect with us

Beautiful

Anticipazioni Beautiful 17 aprile: è la vigilia delle nozze di Hope e Liam, Deacon si prepara per sabotare tutto

beautifulANTICIPAZIONI BEAUTIFUL – Come tutti i giorni, eccoci giunti al classico appuntamento con le anticipazioni di Beautiful. Come tutti sapete, questa settimana, le puntate di Beautiful sono ambientate in Puglia, precisamente tra Polignano a mare e Alberobello. Un posto favoloso, scelto da Brooke per il matrimonio di Hope e Liam. Prima, però, di vedere cosa accadrà nella puntata odierna, facciamo il punto della situazione. Steffy, che dietro consiglio di Bill, ha accettato di partecipare al matrimonio di Hope e Liam. Vederli insieme tutto il giorno, però, è troppo forte anche per una donna forte come Steffy che decide, così di andare via. Bill Spencer, però, si trova sempre nel posto giusto al momento giusto e ferma la giovane Forrester. Il piano di Bill, infatti, sta per avere inizio: Deacon Sharpe è arrivato in Puglia. E oggi cosa succederà? Scopriamolo con le nuove anticipazioni di Beautiful.

ANTICIPAZIONI BEAUTIFUL 17 APRILE – Fuori dal resort, Bill dice a Steffy che sarebbe un errore madornale andare via adesso. Steffy dice che l’errore è stato accettare di andarci visto che lei non vuole essere una perdente in amore come la madre. Bill dice che lei non è una perdente e che è disposto anche a pregarla pur di convicerla a restare. Steffy, sospettosa, chiede se ha in mente qualcosa. Bill, però, spiega che non è più il tipo che è in grado di pensare qualcosa ma il treno di Hope e Liam potrebbe deragliare da un momento all’altro. Steffy gli consiglia di accettare il matrimonio di Hope e Liam. Liam, nella suite con Hope, conta i minuti che mancano al matrimonio e alla luna di miele. Brooke e Ridge vanno a chiamarli e chiedono loro dov’è Steffy. Hope li informa che Steffy ha parlato con lei prima e se ne è presumibilmente andata. Ridge è sorpreso che non abbia nemmeno salutato. Hope dice che non se la sentiva e si chiede se percaso non ha preteso troppo da lei. Steffy ha comunque retto bene la situazione. Brooke, comprensivamente, dice che se non può offrire supporto, forse è meglio che non ci sia. Hope, Liam e Ridge lodano Steffy per aver almeno tentato. In quel momento entra Steffy e dichiara di aver cambiato idea: resterà, se la vogliono ancora. Tutti le fanno le feste. Poi arriva Bill. Hope ringrazia Brooke per averla aiutata nei preparativi. Ridge e Steffy ammettono che la scelta del posto è stata azzeccata. Bill chiede a Liam se è pronto per le catene. Anticipando il programma del giorno dopo, Brooke dice a Hope di chiamare Ridge quando sarà pronta. Hope, però, pensa che non sia una buona idea che Ridge l’accompagni all’altare e così decide di andarci da sola. Ridge ci rimane male e insiste per accompagnarla all’altare. Steffy si aggiunge nel dire che Ridge è lì per lei. Hope pensa che questo è sufficiente: non gli chiederà di esser condotta anche all’altare.

Solo con Brooke, Ridge appare evidentemente deluso e amareggiato. Brooke si scusa, Hope di certo non si è resa conto di averlo ferito. Ridge se ne rende conto. Sì, è molto ferito, ma anche Hope è ferita di non aver potuto avere l’abito da sposa fatto da lui. Ridge e Brooke partono alla ricerca dell’oliva gigante. Brooke esclama “Trovata!” così Ridge la raggiunge, solo per scoprire che la monella Logan scherzava e ha mentito spudoratamente. Divertito, Ridge la abbraccia e la bacia con passione. Alla fattoria, Deacon fa il cascamorto con Alison alla quale chiede notizie di sua figlia Hope. Lei dice di non conoscerla bene. Deacon chiede allora se anche a lei no piace, come a Bill. Alison spiega che non è davvero così: Hope è dolce, graziosa, intelligente e piena di buon senso e pricipi morali. Deacon ammette di aver fatto delle ricerche ed è informato sul fatto che Hope abbia fatto una campagna per la sobrietà e l’astinenza. Buffo che sia sua figlia. Poi chiede di Liam. “Liam è ambizioso e pazzo di Hope”. Apprendendo che sua figlia è felice, Deacon dice che purtroppo sarà lui a distruggere tutto e questo lo fa star male. Alison chiede perché lo fa. “Se tu fossi stata in carcere sapresti. È un posto dove anche una sola settimana di permanenza ti fa venir voglia di fare un patto col diavoloin questo caso, il diavolo si chiama Bill Spencer”. Siccome Bill non si fa sentire, Deacon pensa che il piano sia andato a monte. Alison dice che è lui che dovrà aiutare Bill a farlo. “Sto per rovinare il giorno più bello di mia figlia…e solo perché è antipatica al grande Bill Spencer”, osserva Deacon tristemente.

In piscina, Hope e liam continuano a baciarsi mentre Steffy, sola e sconsolata, li guarda da lontano. Alle sue spalle, però, arriva Bill che le dice di essere ottimista. Bill chiama Deacon e lo informa che deve tenersi pronto per l’indomani mattina, perché Hope sarà da sola prima di partire per la chiesa. Quando Deacon non risponde, Bill gli ricorda che se non lo farà, tornerà in carcere. Deacon tuona che ha capito benissimo cosa vuole Bill e lo farà, maledizione, perché l’ultima cosa che vuole è tornare in quella maledetta cella. Bill conclude che si farà risentire. In piscina, Hope e Liam continuano a guardarsi teneramente negli occhi e a sognare il loro futuro. Bill li guarda con uno sguardo inesorabile

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Beautiful

Post Popolari

Scelti per voi

To Top