Connect with us

Amici

Anticipazioni Amici 14, Briga sbotta: la risposta alla Bertè

briga-bertè-amici14Amici 14, Mattia Briga risponde alla Bertè: “Non mi scalfisce minimamente

Dopo l’eliminazione di Michele (che ha poi lasciato un commovente messaggio), i ragazzi, tornati nelle casette, esprimono impressioni e perplessità su ciò che accaduto durante la seconda puntata del serale di Amici. Tra chi festeggia per essere rimasto in gara, c’è chi fa i conti con commenti poco piacevoli ricevuti nel corso della gara. Mattia Briga è stato infatti duramente criticato dal giudice Loredana Bertè che si è detta convinta che lui non sia un vero rapper. E se in puntata l’allievo ha preferito non rispondere, in casetta esprime invece la sua contrarietà nei confronti delle forti parole della Bertè. “Non mi scalfisce minimamente la sua critica – confessa Briga, intento a discuterne con il resto della squadra Bianca – Penso sia stata poco carina, se mi avesse seguito e studiato sicuramente avrebbe detto più verità. Perché nel momento in cui una critica va a toccare qualcosa di vero e di negativo su quello che può essere la mia vita o la mia musica non è che le rispedisco al mittente“.

Amici, Virginia e Cristian: un pensiero d’amore

Chi invece è molto pensierosa è la ballerina dei blu Virginia Tomarchio, che il giorno dopo la puntata di sabato scorso ripensa all’ex Cristian Lo Presti e confessa: “Ho percepito delle cose strane, perché quando tu con una persona non ci puoi parlare, ti aggrappi a degli sguardi, a delle cose che non sai se le ha dette o fatte per un motivo preciso, è troppo strano“. Insomma, nonostante i due parlino di relazione chiusa, è impossibile non notare come tra loro ci sia ancora un forte sentimento (cosa poi svelata nella nuova registrazione del serale in onda sabato prossimo).

Amici 2015, Cristian determinato: l’obiettivo per il serale

Un altro protagonista della puntata di oggi su Real Time è proprio Cristian, che per un soffio è riuscito a rimanere nella scuola dopo il ballottaggio con Michele. Ed è a questo che, tornato in casetta, ripensa: “In questa scuola ho lottato tanto per diventare un po’ meno emotivo – rivela il ballerino in videobox, che poi conclude – perché noto che le persone meno emotive vanno più avanti“.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Amici

Post Popolari

Scelti per voi

To Top