Connect with us

Un medico in famiglia

Anna di Un Medico in Famiglia ha solo 18 anni: spiegato l’errore

annunccia-un-medico-in-famigliaAnnuncia in Un Medico in Famiglia 10 ha ancora 18 anni: il pubblico protesta, risponde la produzione

Ai fedeli telespettatori non sfugge mai niente. Soprattutto a quelli di Un Medico in Famiglia che nel corso della decima edizione hanno subito notato l’errore compiuto dagli sceneggiatori per il personaggio di Anna. Nelle nuove puntate è stato chiarito che la nipote di Nonno Libero ha solo 18 anni ma nella realtà è alquanto improbabile visto che la giovane interpretata da Eleonora Cadeddu aveva due anni nella prima serie andata in onda a fine Anni Novanta. Colpa della distrazione degli autori? A quanto pare no perché si è trattata di una scelta ben voluta.

Un Medico in Famiglia, Anna ha 18 anni: l’escamotage degli sceneggiatori

L’errore è stato segnalato da un telespettatore di Un Medico in Famiglia al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, che ha girato la domanda a un responsabile della produzione della famosa fiction Rai e poi pubblicato sull’ultimo numero il tanto atteso chiarimento.  “Nella prima serie Annuccia aveva due anni, da allora (1998) a oggi ne sono trascorsi altri 18, per cui Anna ha circa 20 anni e non 18. Siccome la storia della serie attuale prevedeva che Anna non avesse ancora compiuto i 18 anni, gli autori (come spesso accade in altre fiction) si sono concessi una licenza artistica. A questo punto però una domanda: è più importante un preciso conteggio anagrafico o il fatto che la serie funzioni e appassioni il pubblico, come in effetti sta avvenendo? Noi optiamo per la seconda soluzione”, così la produzione di Un Medico in Famiglia ha ammesso l’errore, giustificandolo però una buona causa.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Un medico in famiglia

Post Popolari

Scelti per voi

To Top