Connect with us

Cinema

Animali Fantastici: 5 motivi per guardare il film con Eddie Redmayne

animali-fantasticiAnimali Fantastici E Dove Trovarli: la magia di J. K. Rowling rivive nel film con Eddie Redmayne

La magia di Harry Potter continua in Animali Fantastici E Dove Trovarli, il film basato sull’omonimo romanzo di J. K. Rowling, e incentrato sul magizoologo Newt Scamander, l’immaginario autore del libro che dà il nome alla pellicola. Ambientato settant’anni prima delle vicende di Harry Potter, Scamander (Eddie Redmayne) giunge nella New York degli anni ’20 con una misteriosa valigetta al cui interno ci sono migliaia di creature misteriose che vivono nei loro habitat. Per uno sbaglio, la sua valigetta viene persa e le creature scappano terrorizzando la città. Inseguito dalle autorità magiche statunitensi, Newt cercherà di non compromettere troppo le relazioni tra il mondo magico e quello dei babbani, già minacciato dal gruppo dei Secondi Salemiani. Ecco 5 motivi per non perdere Animali Fantastici e Dove Trovarli.

Animali Fantastici E Dove Trovarli: 5 motivi per non perdere il film tratto dal libro della mamma di Harry Potter

1. Animali Fantastici E Dove Trovarli continua a parlare del mondo magico di Harry Potter, ma allo stesso tempo se ne distacca, introducendo una nuova trama, nuovi personaggi e una nuova storyline.

2. Gli effetti speciali funzionano e sono spettacolari: in Animali Fantastici e Dove Trovarli si respira la vecchia aria di Harry Potter, tra magie, creature magiche e qualche vecchia citazione ai personaggi della saga della Rowling.

3. Il film è il primo di una lunga serie di cinque pellicole: il secondo capitolo delle avventure di Newt uscirà a novembre 2018, mentre il terzo nel 2020.

Animali Fantastici E Dove Trovarli: perché guardare l’ultimo film di Eddie Redmayne

4. Eddie Redmayne è il Newt Scaramander perfetto: con quel viso da bravo ragazzo, l’attore Premio Oscar è in grado di regalare una recitazione lineare e limpida, spiccando tra tutti i suoi co-stars.

5. Il regista è David Yates, che già conosce bene il mondo di Harry Potter, avendo diretto ben quattro film della saga: L’Ordine della Fenice, Il Principe Mezzosangue e I Doni della Morte Parte 1 e 2.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cinema

Post Popolari

Scelti per voi

To Top