Connect with us

Domenica live

Angela Favolosa Cubista si racconta da Barbara D’Urso: incinta a 12 anni, le botte e poi il successo

angela-uomini-e-donneDa Italia’s got talent a Uomini e Donne: la storia di Angela Favolosa Cubista

Chi non conosce la cubista di Maria De Filippi? Angela è nata a Catania, ha 69 anni e balla sul cubo come una di venti. Scoperta sul piccolo schermo dalla trasmissione Italia’s got talent, Angela è stata poi scelta da Maria De Filippi per Uomini e Donne. La Cubista ha fatto ballare per un anno tutti i partecipanti del Trono over, ma da quest’anno non è stata più richiamata dalla redazione. Una notizia brutta per Angela che ha raccontato a Davide Maggio, in un’intervista esclusiva, il suo dispiacere, facendo notare che la gente la ferma per strada per chiederle quando tornerà in trasmissione. Ma di lei non c’è più traccia. Non se l’è fatta invece scappare Barbara D’Urso che ha organizzato una bellissa D’Urso intervista. Nessuno si aspetterebbe che dietro a tutta quella energia c’è stata tanta sofferenza. E’ Angela a raccontarsi e a confessare il suo difficile passato.

Angela Favolosa Cubista: il dolore prima del successo

All’età di 12 anni è rimasta incinta di un ragazzino di 13 anni, dopo aver passato la prima notte in un garage. Dopo due mesi Angela scopre di essere incinta e rimane fino al nono mese in casa con i genitori. Dopo aver partorito, il padre la mette di fronte ad una scelta: o dai via il bambino o vai via tu. Angela lascia la casa con il suo piccolo Federico ed entra in orfanotrofio. Il figlio cresce con lei nell’istituto e Angela si presta a fare da balia anche agli bambini che non potevano ricevere il latte. A 18 anni si sposa con un altro uomo, ma il futuro non sarà migliore, quell’uomo la picchierà senza darle amore. Per fortuna però Angela rimane presto vedova e si gode l’amore del figlio e dei nipoti. Va in onda un tenero messaggio del figlio, che ora vive a Novara: “Ciao mamma sono qui per farti una sorpresa, per dirti che ti voglio bene, non abbiamo molto tempo per vederci, so che anche tu me ne vuoi e non mi hai lasciato mai solo, anche se viviamo distanti. Ti voglio bene perchè non mi hai mai abbandonato“. E Angela risponde: “Ci vediamo a Natale se non ho serate!“. Angela ancora oggi fa serate a Catania e raccoglie duemila persone ogni volta!

1 Comment

1 Comment

  1. adelina.sernesi.@gmail.com

    1 novembre 2013 at 15:14

    I miei complimenti x la determinazione di angela la cubista sono molto felice x lei ed inoltre volevo dire a lori del santo che si rsssegni ormai e’ una vecchiaccia passa come l’ uva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Domenica live

Post Popolari

Scelti per voi

To Top