Connect with us

Amici

Andreas ad Amici 16: la lettera per il fratello invalido commuove tutti

andreas amici lettera fratello invalidoAmici, Andreas Muller fratello invalido: la lettera al Serale commuove tutti

Andreas Muller è tornato a parlare del fratello invalido ad Amici. Il ballerino lo aveva già fatto lo scorso anno, nell’edizione che è stato costretto ad abbandonare per via di un grave infortunio. Questa volta il componente della Squadra Blu di Elisa ha scritto una lettera che Maria De Filippi ha letto nel corso della prima puntata del Serale. La prova Questo sono io è una novità introdotta dalla produzione per conoscere meglio gli allievi della Scuola. E proprio grazie a questa missiva, il pubblico ha appreso la storia del ragazzo che, dietro tanta forza e determinazione, nasconde una storia di famiglia tutt’altro che facile.

Andreas Muller racconta la storia del fratello ad Amici

“Da piccolo vedevo i miei genitori litigare, quelli dei miei amici si baciavano. Mio fratello Daniel cresceva e mi vergognavo di lui. Mi vergognavo di avere un fratello invalido. Urlavo contro di lui ma lui voleva il mio affetto. Ho sempre sperato che Daniel crescendo guarisse ma non è stato così” ha scritto Andreas nella sua lettera dedicata al fratello Daniel. “Ero invidioso delle famiglie serene. Mio padre era fuori per lavoro e mio fratello peggiorava. Daniel mi chiedeva mille volte di ballare. Ho iniziato e non ho mai smesso. Vedevo mia madre piangere, girare mezza Italia per aiutare Daniel. Ora le cose sono cambiate” ha fatto sapere il ballerino che ora, grazie anche alla partecipazione al talent show Mediaset, è un’altra persona.

Amici: Andreas Muller cambiato grazie al programma di Maria De Filippi

“Quando sono entrato ad Amici la mia famiglia sembrava illuminata da una luce speciale, poi l’infortunio e tutto è tornato come prima. Poi sono tornato ad Amici e ho paura, ma amo l’amore, la mia famiglia, voglio vincere, per mia madre, per Daniel, per me. Spero che nel serale si legga nei miei occhi chi sono veramente. Spero fuori da qui, di trovare delle risposte per me e per la mia famiglia. Sono un ragazzo pauroso ma anche forte, perché, nonostante tutto sono ancora in piedi” ha rivelato il giovane di origini tedesche.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Amici

Post Popolari

Scelti per voi

To Top