Connect with us

Calcio

Andrea Ranocchia si è sposato: chi è la moglie Giulia

Andrea Ranocchia si è sposatoAndrea Ranocchia è convolato a nozze: chi è la moglie Giulia

Fiori d’arancio per Andrea Ranocchia che si è sposato in gran segreto pochissimi giorni fa con la fidanzata storica Giulia. Sette anni d’amore e finalmente il fatidico sì. Le nozze tra l’ex calciatore dell’Inter e la compagna sono state top secret. Infatti, sono emersi solo pochi dettagli dell’evento. Possiamo dirvi comunque che è stato celebrato in Umbria, terra d’origine di entrambi e che la festa è trascorsa in maniera impeccabile, viste le foto pubblicate dal calciatore su Instagram: divertimento, felicità e ovviamente tanto amore. Ma chi è Giulia? Andiamo a scoprirlo.

Giulia: chi è la moglie del calciatore Andrea Ranocchia?

Giulia ha 29 anni e si è appena sposata con il suo dolce Andrea. I due si sono conosciuti durante le vacanze di Natale di sette anni fa a Perugia, nella loro città d’origine. Da quel momento non si sono più lasciati. Un colpo di fulmine come lei stessa ha raccontato in un’intervista a FcInternews.it: “Abbiamo da subito capito che eravamo fatti l’uno per l’altra. Io sono stata subito conquistata dalla sua allegria, dalla sua simpatia e soprattutto dalla sua dolcezza”. Giulia ama passeggiare. In cucina se la cava, anche se ha confessato che è stato Ranocchia a insegnarle qualche trucco. Inoltre, ha un debole per Jovanotti. La sua canzone preferita è infatti Baciami ancora.

Ranocchia e Giulia, una storia d’amore lunga sette anni: ed è solo l’inizio

Andrea Ranocchia e Giulia vanno così ad aggiungersi ad altri calciatori che si sono appena sposati, in un’estate davvero bollente per quel che riguarda i matrimoni. Infatti, in attesa delle nozze di Leo Messi, si sono già detti sì Alvaro Morata e la sua dolce Alice, ma anche Andrea Belotti e la sua Giorgia. Nessuno però ha scritto parole mielose come quelle di Andrea che in un lunghissimo post su Instagram ha espresso tutta la sua felicità: “Sono le 1:30 di notte … 48 ore dopo uno dei giorni più belli della mia vita”, inizia così il suo racconto. A voi il resto.

 

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Calcio

Post Popolari

Scelti per voi

To Top