Connect with us

Scelti per voi

Amore pensaci tu: le anticipazioni della seconda puntata

Amore pensaci tuAmore pensaci tu, anticipazioni seconda puntata

Finalmente è iniziata la nuova fiction Mediaset. Amore pensaci tu va in onda ogni venerdì, alle 21.10, su Canale 5. Si tratta di una nuova serie, in cui i protagonisti sono i padri di quattro nuclei familiari differenti. A capo delle quattro famiglie ci sono Luigi e Gemma, Anna e Marco, Jacopo ed Elena e Francesco e Tommaso. Si tratta di dieci puntate in cui, con un tono divertente e spensierato – come si conviene ad una fiction – vengono trattati anche temi molto importanti e delicati, come le coppie di fatto, i divorzi e l’affidamento dei figli. Tutto ciò per far capire al pubblico che il modello della famiglia tradizionale, formata dal padre che lavora e dalla madre casalinga, sta venendo meno, per dare spazio a costruzioni differenti, ma che non hanno niente da invidiare a quella che siamo abituati a vedere. Ma cosa succederà nella seconda puntata della fiction?

Amore pensaci tu seconda puntata, anticipazioni

La seconda puntata della fiction di Canale 5 è composta da due episodi: Truffati e Grandi speranze. Nel primo episodio, dal titolo Truffati, Luigi (Emilio Solfrizzi) è alla prese con alcuni problemi familiari. Per questo motivo, si vede obbligato a dare a Chiara (Margherita Vicario) più responsabilità sul cantiere. Jacopo (Carmine Recano) cerca di riconquistare l’ex moglie Elena (Martina Stella), ma deve vedersela con Roberto (Alberto Molinari).

Amore pensaci tu, la seconda puntata

Nel secondo episodio, dal titolo Grandi speranze, si parla del nuovo film di Francesco, che sta per uscire al cinema: parla della relazione sentimentale tra Anna (Giulia Bevilacqua) e Dario. Invece, Chiara è attratta da Jacopo, ma lui ha occhi solo per Elena. Nel frattempo, Camilla soffre per Emanuele: infatti, il ragazzo sembra non considerarla più di tanto. L’appuntamento con la fiction è venerdì 24 febbraio, in prima serata alle ore 21.10, su Canale 5.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Scelti per voi

Post Popolari

Scelti per voi

To Top