Connect with us

Televisione

Amore Criminale torna a gennaio 2018: Veronica Pivetti nuova conduttrice

Veronica Pivetti sta con Giordana: la rivelazioneQuando inizia Amore Criminale e chi è la nuova conduttrice del programma di Rai Tre

Amore Criminale cambia di nuovo conduttrice: da gennaio 2018 sarà condotto da Veronica Pivetti. A farlo sapere il nuovo direttore di Rai Tre, Stefano Coletta, al quotidiano La Repubblica. Il nome dell’attrice di Provaci ancora Prof ha sorpreso tutti: in molti si aspettavano una riconferma di Asia Argento, l’ultima presentatrice del format, mentre qualcuno sussurrava dell’arrivo di Camilla Raznovich. In realtà la figlia di Daria Argento non ha convinto più di tanto il pubblico, senza contare che da qualche mese ha deciso di lasciare l’Italia a seguito delle polemiche nate intorno al caso Weinstein. Da qui la volontà di inserire un nuovo volto al programma, che è molto amato e seguito.

Veronica Pivetti di nuovo conduttrice grazie a Rai Tre

Per la Pivetti non è la prima volta alla guida di una trasmissione televisiva: qualche anno fa ha condotto Per un pugno di libri. Senza dimenticare gli esordi a Quelli che il calcio, affianco a Fabio Fazio, al quale sono seguiti il Festival di Sanremo 1998, lo Zecchino d’Oro, Fratelli e Sorelle d’Italia. Veronica è stata per tanti anni anche conduttrice radiofonica. Parallelamente alle puntate di Amore Criminale, l’attrice e doppiatrice sarà impegnata sul set della nuova stagione di Provaci ancora Prof: il personaggio di Camilla Baudino tornerà dopo il grande successo riscosso con l’ultima stagione.

Tutte le novità di Rai Tre da gennaio 2018

Amore Criminale non è l’unica conferma nel palinsesto di Rai Tre: a breve tornerà anche Storie Maledette di Franca Leosini. Tra le novità invece: un programma musicale condotto da Manuel Agnelli, leader degli Afterhours, il ritorno di Ieri e Oggi condotto però da Carlo Conti e Cyrano con Massimo Gramellini. Inoltre il prossimo 16 marzo, in occasione dei 40 anni dal rapimento di Aldo Moro, Ezio Mauro racconterà i 55 giorni di prigionia con un’inchiesta sui luoghi dove tutto avvenne.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top