Connect with us

Amici

Amici, Eleonora Scopelliti è diventata mamma: è nato Liam

Eleonora Scopelliti è diventata mamma

Eleonora Scopelliti è diventata mamma: l’ex ballerina di Amici ha dato alla luce Liam!

Eleonora Scopelliti è diventa mamma e si tratta di un bel maschietto. L’ex ballerina di Amici e di tanti altri programmi Mediaset ha dato alla luce Liam – questo il nome del neonato – nella Casa di cura romana Santa Famiglia di Roma. Un bel bambino che pesa all’incirca tre chili e cento, come riporta Novella2000. Inutile dire che Eleonora e il marito Humbert, che stanno assieme da 12 anni, sono pazzi di gioia, anche perché si tratta del loro primo figlio. Alla fine tutto è andato per il verso giusto, nonostante durante il parto ci sia stato un momento di tensione per un intoppo che avrebbe potuto complicare la nascita. Nulla che abbia compromesso gravemente la fantastica esperienza della danzatrice, che tra l’altro, durante la gravidanza, non ha mai smesso di dedicarsi al ballo, realizzando anche un progetto davvero interessante. Ma andiamo a leggere le prime emozioni della neo mamma.

Eleonora Scopelliti e il marito Humbert al settimo cielo: è nato Liam

La Scopelliti è raggiante: “E’ stata un’esperienza meravigliosa vissuta al fianco di Humbert che non mi ha lasciata sola neanche un secondo, neanche nel momento più difficile, quando l’equipe della Santa famiglia mi ha detto che dovevamo ricorrere a un parto cesareo”. Infatti, durante il parto è sorta una complicazione e la ballerina spiega il perché: “Il cuoricino di Liam era in sofferenza e non si poteva rischiare”. Poi prosegue con parole d’elogio, di stima e ringraziamento per le ostetriche e le dottoresse Maria e Donatella che l’hanno accompagnata in “un percorso di umanizzazione dedicato alla donna”.

Elonora ha partorito: benvenuto Liam

Durante la gravidanza Eleonora non ha mai lasciato la danza. Anzi, ha preso il lieto evento come stimolo per realizzare il progetto Dolce GraviDanza. Lo scopo è stato quello di offrire a tutte le donne che restano incinta un approccio sereno all’esperienza, sia fisico sia mentale, tramite danze su melodie rilassanti. Infine un ultimo pensiero a chi l’ha seguita in questi 9 mesi: “Ora ho un po’ paura di lasciare la clinica dove mi sento protetta e di affrontare da sola la nuova quotidianità, ma ho un contatto diretto con le ostetriche e la dottoressa, che sapranno consigliarmi e indirizzarmi come hanno fatto negli ultimi 9 mesi”. Benvenuto Liam!

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Amici

Post Popolari

Scelti per voi

To Top