Connect with us

Televisione

Amadeus, Un Medico in Famiglia e Giletti: ultime news sul loro futuro in Rai

Amadeus Giletti Lino Banfi; futuroAmadeus, Un Medico in Famiglia e Giletti: Andrea Fabiano, direttore di Rai1 fa chiarezza sul loro futuro

Cominciano a farsi più chiari i piani della Rai per la prossima stagione. A poco a poco si stanno incastrando tutti i tasselli dei nuovi appuntamenti. Nella recente intervista a Blogo e a Talky Life, il direttore di Ra1 Andrea Fabiano ha fatto il punto su tre situazioni: Amadeus, Massimo Giletti e Un Medico in Famiglia, serie Tv storica della rete ammiraglia del servizio pubblico che a oggi deve ancora sciogliere il dubbio se tornerà o meno con l’undicesima edizione. Ma procediamo con ordine e partiamo dal conduttore di Reazione a catena, che alcune voci lo vorrebbero addirittura lontano dal quiz show campione d’ascolti.

Andrea Fabiano: Amadeus riconfermato al capodanno di Rai1 (Reazione a catena?), Massimo Giletti fuori dal servizio pubblico

Su Amadeus, circolano voci che lo vorrebbero lontano da Reazione a catena, in vista di altri progetti Rai. Andrea Fabiano in merito non ha detto nulla. Ha fatto sapere però,  a Blogo e a Talky Life, che il presentatore sarà ancora al timone del capodanno targato Rai1: “Amadeus non sarà solo. Ci sarà musica e divertimento, come di consueto. Anticipare altro in questo momento è impossibile”. In realtà il direttore qualcosa d’altro lo svela, affermando che i festeggiamenti del servizio pubblico saranno ospitati di nuovo dalla Basilicata, con cui la Rai ha ancora due anni di contratto. Passiamo sul versante Massimo Giletti. Giusto ieri il direttore generale Mario Orfeo ha chiuso definitivamente le porte al conduttore torinese che davanti all’offerta presentatagli non ha più fatto sapere nulla. Sulla questione Fabiano ha chiosato: “Ha parlato il direttore generale della Rai, ha detto alcune cose e quella è la nostra voce”.

Un Medico in Famiglia e due nuovi programmi su Rai1: le ultime news

Infine arriviamo a Un Medico in Famiglia. Ci sarà o meno l’undicesima edizione? “Sui sequel – dice sempre Andrea Fabiano – c’è sempre un lavoro attento di studio sulla possibilità che una storia possa andare avanti […]. Dobbiamo capire se la storia di Un Medico in Famiglia ha un potenziale di sviluppo”. La partita per il futuro della serie è dunque ancora aperta. L’ultimissima dichiarazione è riservata a due programmi sul quale ha forti aspettative: “Sotto copertura per l’impegno civile e Sirene perché, sia per il tipo di storia che racconta sia per il linguaggio, è qualcosa di mai visto prima su Rai1″.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top