Connect with us

Televisione

Amadeus lascia Reazione a Catena? L’indizio sul sostituto

Amadeus lascia Reazione a catena?Amadeus lascia Reazione a Catena? L’indiscrezione che fa tremare i fan

Amadeus non sarà più il conduttore di Reazione a Catena nella prossima stagione di Rai1: se l’indiscrezione dovesse tramutarsi in una notizia, saremmo davvero davanti a qualcosa di clamoroso. Almeno televisivamente parlando. Ma da dove arriva questa voce? E perché nelle ultime ore sembra prendere sempre più piede? E ancora: chi andrebbe a sostituire il posto del conduttore di Ravenna? Ora con calma vi spieghiamo tutto, affidandoci anche agli indizi riportati da Dagospia. Il noto sito diretto da Roberto D’Agostino dice addirittura che sarebbero già in corso i provini per affidare il programma di successo della rete ammiraglia Rai a un nuovo conduttore. Andiamo a vedere di che cosa si tratta.

Amadeus, cambio di conduttore a Reazione a Catena? Ecco chi potrebbe sostituirlo

“Negli studi Rai di Napoli sono iniziati i provini per la conduzione della prossima edizione di Reazione a Catena -scrive Giuseppe Candela su Dagospia che poi aggiunge -. Il quiz del preserale di Rai1 sta ottenendo ascolti record, superiori allo scorso anno e capace di battere facilmente Caduta Libera”. Dunque i lavori sarebbero già in stadio così avanzato? A quanto pare sì. La testata di Roberto D’Agostino infatti svela anche i possibili sostituti di Amadeus: “Questi i nomi dei provinati molto deboli sulla carta: i conduttori Federico Quaranta e Massimiliano Ossini,  gli attori Simone Montedoro, Paola Minaccioni e Sergio Assisi”. Ma perché il programma, che sta riscuotendo un gran successo, sia televisivo, sia in termini di traffico social – memorabile la seguitissima avventura de I Tre di Denari – dovrebbe cambiare volto? Cerchiamo di capirlo.

Reazione a Catena: ecco perché potremmo non rivedere Amadeus

Per il momento da Amadeus non è arrivata alcuna conferma, ma nemmeno alcuna smentita. E’ comunque lecito domandarsi – nel caso in cui sia rimpiazzato a Reazione a Catena – il perché di una scelta simile. La logica ci porta a pensare che ci sarebbero altri programmi in vista per lui, probabilmente già concordati con l’azienda Rai. Tuttavia, mai dire mai. Giletti e la sua Arena docet. I misteri di Viale Mazzini sono infiniti. Speriamo non questa volta. E soprattutto lo speriamo per Amadeus.

1 Comment

1 Comment

  1. sara

    13 luglio 2017 at 17:09

    Sarebbe bello se facessero ritornare Pino Insegno!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top