Connect with us

Isola dei Famosi

Alvin: attimi di panico su L’Isola dei Famosi

isola-dei-famosi-tempestaIsola dei Famosi: Alvin e il difficile ritorno in elicottero

La prima vera puntata de L’Isola dei Famosi si è conclusa ieri sera e ha portato con sé molte conseguenze, tra commenti e polemiche (soprattutto in seguito all’abbandono di Catherine Spaak). Eppure la puntata sarebbe dovuta cominciare lo scorso lunedì 26 gennaio, ma, a causa di una tempesta tropicale, la produzione ha deciso di non far sbarcare i naufraghi. La sicurezza dei partecipanti de L’Isola dei Famosi non ha però impedito ad Alvin, pseudonimo di Alberto Bonato, l’inviato della trasmissione direttamente in Honduras, di sbarcare sull’isola. A Tv Sorrisi e Canzoni Alvin ha infatti rilasciato un’intervista in cui ha raccontato i difficili momenti vissuti subito dopo la fine del collegamento con Alessia Marcuzzi. A differenza dei naufraghi, Alvin è davvero stato sull’isola durante la tempesta della settimana scorsa e ha vissuto attimi di panico durante il ritorno verso l’albergo dove la produzione de L’Isola dei Famosi ha alloggiato troupe e concorrenti. “Per fortuna due o tre ore dopo il collegamento un elicottero ha riportato una parte di noi alla base, ma è stato l’unico volo che il pilota si è sentito di fare. Poi li ha sospesi perché rischiava la vita. Non è stata un’esperienza piacevole, c’erano raffiche di vento fortissime”. Alvin ha poi specificato di aver passato per sua fortuna la notte al caldo: “Però abbiamo ho dormito al caldo. È stato un battesimo del fuoco!”.

Isola dei Famosi: l’atteggiamento militaresco verso i naufraghi

Alvin ha inoltre raccontato alcuni dettagli sul funzionamento de L’Isola dei Famosi e del trattamento riservato ai naufraghi. Se la sfida più difficile è sicuramente quella di Cecilia Rodriguez e Brice Martinet, la produzione del programma non riserva un trattamento migliore per gli altri concorrenti: “Psicologicamente ero pronto. Fisicamente, come si è visto, meno. Ma è niente rispetto a quello che dovranno sopportare i naufraghi verso i quali c’è un atteggiamento militaresco. Nessuno può avere rapporti con loro. I cameraman non possono nemmeno guardarli negli occhi. L’unico che può interfacciarsi con loro sono io, che li incontro solo durante la diretta, quando devo spiegare le prove. Con l’andare del tempo e della fame si incattiviscono“. Le parole di Alvin non fanno che aumentare la curiosità su questa nuova edizione de L’Isola dei Famosi e sulle reazioni dei protagonisti, sui quali, mai come quest’anno, si è concentrata la curiosità degli italiani.

Alvin e la difficile scelta di separasi dalla famiglia

L’ultima parte dell’intervista ad Alvin racconta la decisione del conduttore: “Mi è arrivata la proposta prima di Natale e ho fatto i salti di gioia perché sono un fan del programma. L’unico dubbio che ho avuto nell’accettare è stata l’idea di separarmi dalla mia famiglia, con la quale vivo in simbiosi”. Del resto Alvin è molto legato alla moglie Kali Wilkes e ai suoi due bambini.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Isola dei Famosi

Post Popolari

Scelti per voi

To Top