Connect with us

News

Alice Sabatini, dopo Miss Italia nuova gaffe a Striscia La Notizia

Alice-Sabatini (2)Alice Sabatini, Miss Italia 2015 ancora nella bufera: nuova gaffe a Striscia La Notizia

Non è stato un inizio felice quello della nuova Miss Italia Alice Sabatini. Nelle ultime ore non si fa che parlare di lei e non per la vittoria al noto concorso di bellezza. È ormai virale sul web la risposta della nuova reginetta, appena 18enne, sul voler rivivere la Seconda Guerra Mondiale, ma non è di questo che tuttavia parleremo stasera. Alice è stata infatti protagonista di un’intervista fatta da Valerio Staffelli, durante la quale ha cercato di spiegare, ancora una volta, ciò che davvero intendeva con la frase che ha scatenato il web. Ma ciò che doveva essere il mezzo con cui spiegarsi è stata invece fonte di una nuova e sorprendente gaffe. Alla domanda di Staffelli “Qual è il personaggio storico italiano che ammiri”, Alice ha risposto “Michael Jordan“.

Alice Sabatini spiega la frase a Miss Italia e scatena le polemiche

Alice ha infatti nuovamente spiegato le motivazioni che l’hanno portata ad affermare cose che tante polemiche hanno creato sul web: “Avevo in mente un discorso ben chiaro ma per l’emozione l’ho detto male e ho fatto una figuraccia – ha dichiarato a Striscia – In studio c’era la mia bisnonna di 91 anni che ha vissuto la guerra, insieme a suo marito. Io avrei voluto essere lei perché è una donna fortissima, che ha vissuto un periodo difficilissimo”; poi però si è nuovamente persa affermando che il suo personaggio storico preferito è un giocatore di basket.

Miss Italia 2015, Alice: la gaffe protagonista sul web

Un’affermazione che non farà che acuire le polemiche e le critiche già tanto dure sul web. La ragazza è infatti al centro di immagini scherzose e frasi spesso anche molto dure, che hanno suscitato l’intervento anche dei giudici Claudio Amendola e Vladimir Luxuria. Dopo un inizio così burrascoso, Alice Sabatini, che ricordiamo ha solo 18 anni, saprà tenere la testa alta e superare questi primi errori? Stiamo a vedere!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top