Connect with us

Gossip

Alfonso Signorini: la malattia e la storia con Valeria Marini

alfonso_signoriniAlfonso Signorini: “L’altra parte di me”, in libreria dal 4 novembre.

Il 4 novembre uscirà nelle librerie di tutta Italia il libro “L’altra parte di me”. Il protagonista di questa autobiografia? Alfonso Signorini. Arrivato alla soglia dei 50 anni, per il direttore del settimanale “Chi” è il momento di fare un bilancio della sua vita e raccontare di se al pubblico. Un libro dai risvolti commuoventi in cui Signorini parla a cuore aperto di tutta la sua vita, dagli episodi più divertenti a quelli più dolorosi. Dagli aneddoti della sua infanzia a segreti che ha vissuto nei suoi primi cinquant’anni. Una vita vissuta sempre al massimo, come lui stesso afferma a “Grazia”: “Da giovane non avrei mai potuto immaginare di riuscire a fare quel che ho fatto. Ho approfittato delle occasioni che mi sono creato, ma non devo dire grazie a nessuno, se non a me stesso. Ho sempre vissuto con il piede sull’acceleratore”. Ma non tutti, però, sono a conoscenza di alcuni eventi della sua vita che racconta nella sua autobiografia.

Alfonso Signorini: la storia d’amore con Valeria Marini e la lotta contro la leucemia.

Infatti, non tutti sanno che, in passato, Alfonso Signorini ha dovuto lottare contro una grave malattia, precisamente contro la leucemia. Un periodo difficile, vissuto in concomitanza con la scomparsa della mamma a cui era molto legato, ma che con grande forza e determinazione è riuscito a sconfiggere, come racconta a “Grazia”: Impari a dare le giuste priorità. Dopo essermi ripreso, ho fatto una lista delle cose che mi interessano davvero e da lì sono ripartito”. Signorini ha, così, imparato a dire di no e a dare il giusto valore alla vita che è un dono da non sottovalutare. Ciò che attira l’attenzione, però, è una storia d’amore vissuta dal giornalista di gossip con una delle donne più amate del mondo dello spettacolo: Valeria Marini. La rivelazione può sembrare incredibile poiché, nonostante la notorietà di entrambi, non sono mai usciti scatti che li ritraessero insieme. Signorini ricorda il primo incontro con la Marini, quando doveva intervistarla ed afferma che: “Mi sono persino dimenticato di accendere il registratore e quando sono tornato a Milano per scrivere l’intervista, non ricordavo quasi nulla”. I due, ora, continuano ad essere amici e a volersi bene. Insomma, “L’altra parte di me” è un libro imperdibile per chiunque volesse sapere qualcosa in più sulla vita di Alfonso Signorini ed imparare a conoscere meglio quest’uomo dal passato difficile, ma con un futuro che gli sorride.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top