Connect with us

Gossip

Alessio Bernabei sfida i Dear Jack: parole dure dopo l’addio

dear-jack-alessio-bernabeiAlessio Bernabei contro i Dear Jack: a Sanremo parte la sfida dopo l’addio

Se per i Dear Jack quello di ieri è stato il primo esordio col nuovo frontman, Lainer Riflessi, anche quello di Alessio Bernabei – ex della band in questione – è un esordio a tutti gli effetti, ma come solista. Il cantante, reso noto da Amici di Maria De Filippi, è pronto a dare il via a questa nuova avventura, eppure confessa di non aver affatto paura della sua ex band, anzi. Nel settimanale Diva e Donna, Alessio svela il perché di tanta sicurezza: “Conosco i loro limiti, ecco perché temo più altri: Annalisa, Scanu, Arisa, il genio di Elio”. Dichiarazioni che rendono ancora più accattivante questa sfida “velata”, visto che finora Alessio ha sempre dichiarato di aver mantenuto ottimi rapporti con i suoi ex compagni “di musica”.

Alessio e i Dear Jack: perché si sono divisi? L’ultima confessione di Bernabei

“Il mio sogno era essere il cantante di una band che si rispetti e con i Dear Jack l’ho realizzato. In due anni abbiamo raggiunto traguardi da non crederci  – ha confessato Alessio nel noto settimanale, svelando nel particolare le motivazioni che l’hanno portato a questa discussa divisione –  Avevo l’esigenza di trovare un genere tutto mio. E poi, ormai, non andavamo più d’accordo. Se io dicevo A, gli altri quattro dicevano Z”. Le parole di Alessio non lasciano spazio ai dubbi: tra lui e la band qualcosa si è rotto per sempre. Ecco perché l’ultima battuta sull’ex band è molto dura:A qualcuno la mia riconoscibilità forse ha pesato. Loro hanno un modello di band come i Pooh dove tutti hanno ugual peso. Io penso più alla band classica, dagli U2 ai Coldplay, dove si sa che il leader è Bono o Chris Martin“.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top