Connect with us

Musica

Alessio Bernabei nel mirino: nuova accusa di plagio

alessio bernabeiAlessio Bernabei: il suo brano come Halo di Beyoncé

Nuovi guai per Alessio Bernabei. L’ex frontman dei Dear Jack è stato nuovamente accusato di plagio per il brano Io e Te = Soluzione che ricorda il brano Halo di Beyoncé, impresso nella memoria di tutti in quanto famosissimo. Ovviamente non possiamo parlare di vero plagio, non abbiamo gli strumenti per farlo, ma c’è da dire che la somiglianza con la canzone di Beyoncé è davvero notevole. Come riportato da rnbjunk.com, numerose sono state le critiche sui social, molti hanno sostenuto che queste accuse minino la credibilità di Alessio come solista ma il record di incassi per il nuovo album non lascia alcun dubbio e conferma che la sua carriera sta decollando.

Alessio Bernabei: le prime accuse di plagio

I primi guai con questo tipo di accuse sono arrivati con il Festival di Sanremo, Alessio aveva presentato il brano Noi siamo infinito e subito fu accusato di plagio in quanto la canzone fu definita molto simile a quella di Ariana Grande One Last Time. In occasione del Festival, durante la conferenza stampa, il cantante aveva rilasciato una dichiarazione: “In molti mi hanno fatto presente questo somiglianza, ma la sfortuna è stata, in questo senso, di mettere assieme quelle tre note vicine, di cui adesso non ricordo il nome. Quando una canzone è forte e avvincente tutti vogliono cercare il pelo nell’uovo”.

Alessio Bernabei il rapporto con i fan e i record di vendite

Intanto nei giorni scorsi Alessio Bernabei è tornato a parlare del suo addio ai Dear Jack spiegandone le motivazioni al settimanale Vero: “Facevo il cantante , quello che avevo sempre sognato, ma non stavo bene. Fra noi l’equilibrio non andava. A un certo punto, a loro stava bene continuare senza di me”. Effettivamente la band non è mai stata molto unita, basti pensare che si è formata proprio per la partecipazione ad Amici: “La formazione si è completata poco prima di entrare ad Amici, per cui ci siamo conosciuti all’interno di un programma televisivo. Forse è stato proprio questo il motivo per cui il vaso si è riempito e la goccia che lo ha fatto traboccare è arrivata poco dopo”. 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top