Connect with us

Gossip

Alessandro Preziosi: Don Giovanni al teatro e nella vita

alessandro-preziosiAlessandro Preziosi e il suo Don Giovanni: le tecniche di seduzione dell’attore

Alessandro Preziosi, ospite a Quelli che il calcio, il programma condotto da Nicola Savino su Rai2, nel presentare il suo spettacolo  teatrale  “Don Giovanni”, da qualche giorno in scena fino al 15 febbraio al Teatro Nuovo di Milano, ha raccontato il suo essere Don Giovanni anche nella vita. In realtà l’attore ha precisato che non sarebbe un seduttore al cento per cento, ma non gli piace farsi attendere troppo nè essere soltanto sedotto. Secondo Alessandro Preziosi, infatti, aspettare che sia l’altra persona a sedurlo sarebbe sintomo di “vigliaccheria” quindi meglio essere coraggiosi e l’attore rivela che lui ha sempre rischiato anche a costo di non essere ricambiato. Sembrerebbe strano che Alessandro Preziosi, bello com’è, si sia sentito dire dei “no”, eppure anche lui non ha avuto sempre la meglio con le donne, ma non per questo ha lasciato la presa, dato che non è nella sua filosofia di vita arrendersi. Anzi, la perseveranza è quasi tutto nella seduzione e, così come insegna il suo Don Giovanni nello spettacolo, ad ogni uomo piace essere sedotto e non solo da una donna, ma da chiunque lo circondi, persino dal suo gatto. Insomma, un seduttore non dovrebbe mai gettare le armi per conquistare l’oggetto delle sue brame.

Alessandro Preziosi: mai stato innamorato nè sui social network nè sul set

E’ certamente un uomo vero Alessandro Preziosi che, alla domanda di Nicola Savino se abbia provato a sedurre tramite i social network, sorride e afferma che per certe cose i social network non sono il luogo adatto. La seduzione, il corteggiamento trova il suo contesto ideale nel faccia a faccia, mentre i social network sarebbero adatti per condividere esperienze, vittorie, ma di certo non per innamorarsi. Tuttavia nemmeno il set, secondo Alessandro Preziosi, è un luogo in cui ci si può innamorare, o meglio afferma che a lui non è mai capitato di perdere la testa durante le riprese.La domanda provocatoria rivoltagli da Katia Follesa non attecchisce e la risposta negativa di Alessandro Preziosi non convince Savino che, riferendosi indirettamente a Vittoria Puccini, ex compagna di Alessandro Preziosi e conosciuta proprio sul set di “Elisa di Rivombrosa”, gli ripropone la stessa domanda assicurando che una risposta affermativa sarebbe riferita al passato e non ha alcun legame con quella che è ora la vita dell’attore.

Alessandro Preziosi: ora c’è solo Greta Carandini

Ma Alessandro Preziosi continua a rispondere di non essersi mai lasciato andare durante le riprese, nonostante le bellissime attrici con cui ha avuto modo di recitare, e con non poco sarcasmo afferma: “Del resto è un passato così tanto lontano che non me ne ricordo più”. Altro che Don Giovanni, ora Alessandro Preziosi usa le sue tecniche di seduzione solo per la sua Greta Carandini , la sua attuale fidanzata, e il resto appartiene solo ad una “preistoria” oramai dimenticata!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top