Alessandro e Lidia perché si sono lasciati? Parla Jessica Vella

alessandro e lidia si sono lasciatiGrande Fratello: Alessandro e Lidia si sono lasciati, parla Jessica Vella

Dopo lo sfogo di Alessandro Calabrese e le lacrime in diretta radio di Lidia Vella parla ora Jessica del Grande Fratello. La siciliana – tornata anche lei single dopo la fine della storia con Kevin – ha lasciato un messaggio su Instagram alla sorella gemella: “La vita ci mette a dura prova ed io so quanto guerriera sei. Gli amori servono anche a rinforzarci e a farci capire ancora di più chi siamo e quanto siamo disposti a dare ad un’altra persona. Tu hai dato tanto e chi deve sapere sa che hai voluto dare un’altra occasione a quello che pensavi fosse l’amore della tua vita, quindi non avere rimpianti o rimorsi di quello che poteva essere, pensa solo a quello che è stato, con il sorriso e la voglia di vivere la vita come meriti di viverla. Mai smettere di amarsi!”.

Alessandro Calabrese e Lidia Vella del Grande Fratello si sono lasciati

“Sicuramente ci sono dei problemi tra di noi che dobbiamo affrontare io e lui, quello che c’è stato non si cancella in pochi giorni. Mi dispiace quello che sta succedendo sui social e ho deciso di restarne fuori. Non m’interessa di dovermi giustificare con la gente o dire le mie cose private. Questo per me è un momento difficile. Nella vita tutto si supera, l’importante è che ci sia la voglia” ha fatto sapere di recente Lidia in diretta radio per poi aggiungere malinconica: “Da parte mia non è uscito niente, non avevo questa necessità di dire che fosse finita. Ho avuto altro da fare e non ho avuto tempo per pensare ai social. Il sentimento da parte mia c’è ancora e non passa dall’oggi al domani. Ho investito tanto in questa storia e non mi pento. Sono felice di quello che ho fatto”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Premendo su "invia commento" autorizzi i titolari di Gossip & TV al trattamento dei dati inseriti nel presente form. I dati non saranno ceduti a terzi.