Connect with us

Gossip

Alessandro Gassman, vita privata: felice con la moglie Sabrina e il figlio

alessandro gassman vita privataAlessandro Gassman, vita privata: la moglie è l’attrice Sabrina Knaflitz

Continua a gonfie vele il matrimonio tra Alessandro Gassman e Sabrina Knaflitz, celebrato nel 1998. La coppia ha un figlio, Leo, che ha appena compiuto 18 anni. Ma chi è la moglie di Gassman? Sabrina è un’attrice italo-austriaca che ha cominciato a recitare negli Anni Ottanta: l’esordio risale, per la precisione, al 1988, nel film I picari di Mario Monicelli. Oggi la dolce metà di Alessandro si dedica prevalentemente al teatro mentre il figlio di Vittorio Gassman continua a lavorare nel mondo del cinema.

Alessandro Gassman e Sabrina Knaflitz: insieme da più di venti anni

Stanno insieme da tempo Alessandro e Sabrina ma la passione tra i due non è diminuita neppure un po’. A confessarlo lo stesso attore che in un’intervista al settimanale Nuovo ha dichiarato: “Mia moglie mi guarda ancora, quindi non mi posso lamentare. Sono fortunato. Ho incontrato una donna con la quale vivo da 22 anni e spero di continuare così. Ci sosteniamo e sopportiamo a vicenda. E poi riusciamo a sorprenderci ancora: ci sono aspetti suoi e miei che, secondo me, dobbiamo ancora scoprire del tutto. E non è poco”. 

Alessandro Gassman, vita privata: la confessione sul figlio Leo

Marito premuroso e papà attento, così è Alessandro Gassman, che sul rapporto con il figlio ha fatto sapere: “Sono esigente, ho dato a mio figlio molti obblighi: quello di leggere il giornale, di staccare il cellulare la notte e di collegarsi a internet un’ora e mezzo al giorno e non di più. Cerco di evitare che diventi come tanti ragazzi di oggi”.

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top