Connect with us

Gossip

Alessandra Celentano e la madre: il dramma a Verissimo

verissimo-alessandra-celentanoVerissimo, Alessandra Celentano si confessa: il dramma per la malattia della madre

Alessandra Celentano, insegnante di danza della scuola di Amici, questo pomeriggio è stata ospite a Verissimo dove ha rilasciato un’intervista a Silvia Toffanin nella quale ha parlato della madre, malata di Alzheimer. Della vita privata di Alessandra si sà poco, è molto riservata ed è restia a parlare sopratutto della malattia che affligge la madre, nel corso dell’intervista, inizialmente, si è mostrata molto reticente e ne ha spiegato il motivo: “E’ una cosa di cui non parlo volentieri, ma non perchè io non ne voglia parlare ma perchè so che a mia madre non avrebbe fatto piacere“. 

Alessandra Celentano, il lavoro ad Amici: una distrazione dalla sofferenza

Grazie alla dolcezza di Silvia Toffanin, che ha voluto condividere con lei il dolore per sua nonna afflitta dallo stesso male, Alessandra si è aperta ed ha raccontato quanto sia stato difficile, anche per la sua famiglia, affrontare questa situazione: “E’ un percorso durissimo, sia dalla parte di chi purtroppo soffre di questa malattia ma moltissimo anche per la famiglia. E’ un percorso lungo, difficile e molto, molto doloroso“. Il lavoro, ed in particolare quello ad Amici, rappresenta per l’insegnante una valvola di sfogo, il modo per trarre sollievo, concentrarsi su questo le consente di non pensare alle difficoltà che vive quotidianamente: “Il lavoro aiuta sempre, il lavoro ti distrae, ti fa pensare meno, ti da soddisfazione. Lavorare è fondamentale, è molto molto importante“.

Alessandra Celentano a Verissimo: il dolore non deve intralciare il lavoro

In maniera sincera la Celentano confessa di non riuscire, però, completamente ha distogliere il pensiero dalla madre, quando la Toffanin le chiede se lavorando ad Amici riesce ad isolarsi completamente, confessa: “Non sempre, si cerca di farlo, in certi momenti ci si riesce, in altri no però è normale. La vita deve andare avanti e soprattutto nel lavoro, in teoria, non ti dovresti portar dietro i pensieri, le cose private. Se anche succede, devi fare in modo che non intralci quello che stai facendo”. 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top