Connect with us

News

Albano e Romina, nuova batosta: il corpo ritrovato non è di Ylenia

albano-romina-yleniaAlbano e Romina: le ultime novità sulla scomparsa di Ylenia Carrisi

Nuovo colpo di scena nel caso della scomparsa di Ylenia Carrisi, figlia di Albano e Romina. Il corpo ritrovato in America, quello per il quale era stato richiesto tutto il DNA della famiglia, non appartiene alla giovane figlia d’arte. A rivelarlo il programma di Rai Tre Chi l’ha visto, tramite un breve post su Facebook, annunciando un approfondimento nel corso della puntata di questa sera. Non è Ylenia Carrisi la vittima del serial killer in Florida. “The DNA is not a match. Our victim is not Ylenia Carrisi” si legge sul profilo social della trasmissione condotta da Federica Sciarelli.

Albano e Romina: nuovo dolore per il caso di Ylenia Carrisi

“Così l’agente speciale Dennis Haley ha comunicato a “Chi l’ha visto?” che il confronto genetico ha escluso che la figlia Albano e Romina Power sia la donna trovata morta in Florida il 15 settembre 1994. Erano stati gli spettatori di una tv americana a indicare il possibile “match” con Yilenia Carrisi, dopo la confessione del serial killer Jesperson e l’appello televisivo di Haley per identificare la vittima” si legge ancora sul profilo Facebook di Chi l’ha visto. L’ultimo aggiornamento getta sconforto nella famiglia di Albano e Romina Power, da anni dilaniata da un dolore troppo grande. Di recente, la Power aveva chiesto silenzio alla stampa italiana circa la storia della figlia Ylenia, mentre Albano aveva confessato che era stata la grande fede in Dio ad aiutarlo ad andare avanti e ad affrontare la perdita della sua primogenita.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top