Connect with us

Scelti per voi

Al Bano e Romina: la speranza del figlio Yari

Al-Bano-Romina-SanremoAl Bano e Romina, il figlio Yari dice la sua

Ieri 10 febbraio si è aperto il Festival di Sanremo 2015 che ha ottenuto un ampio consenso di pubblico con quasi 12 milioni di telespettatori e il 50 % di share. Uno dei momenti più attesi della prima serata è stato senza dubbio quello dell’esibizione di Al Bano e Romina che hanno cantato tre delle loro canzoni più amate tra cui Felicità. In quel momento, il Festival ha perfino segnato il 58 % di share. Dunque, questo conferma come i due siano ancora amatissimi dal pubblico italiano nonostante ieri siano apparsi poco affiatati sul palco dell’Ariston. Solo l’emozione del ritorno sul palco più famoso della televisione italiana? Senza voler scendere nel merito, vi segnaliamo cosa ha detto il figlio maggiore di Al Bano e Romina e cioè Yari Carrisi che ha parlato a Corriere.it di quanto accaduto ieri sera. Yari ha detto che non si sarebbe mai aspettato le grandi impressioni che ha invece avuto.

Al Bano e Romina, l’augurio di Yari Carrisi

Yari ha detto la sua sull’esibizione dei genitori Al Bano e Romina Power che gli ha suscitato molti ricordi. Addirittura, ha confessato Yari, è stata una sorpresa vedere il padre vestito come nel 1982 e poi ha raccontato la sua reazione alla vittoria del 1984. Dunque, Al Bano e Romina hanno risvegliato delle impressioni sopite nel figlio. “Spero che siano felici” ha aggiunto l’uomo che poi ha concluso il suo intervento in merito alla questione con un augurio. Yari spera, infatti, che Al Bano e Romina possano curarsi l’uno con l’altra e vivere sereni nel loro “giardino”. Una speranza quella di Yari che dice molto sul rapporto travagliato e contrastato della “coppia” in questi anni.

Al Bano e Romina, la loro esibizione infiamma Sanremo

Quello che è certo è che i dati auditel di Sanremo dimostrano come Al Bano e Romina abbiano infiammato gli animi dei telespettatori, sopratutto il loro bacio fortemente voluto dal pubblico e siamo certi che sentiremo ancora parlare della loro reunion.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Scelti per voi

Post Popolari

Scelti per voi

To Top