Connect with us

Televisione

6 Passi nel Giallo – Riassunto 2° puntata del 29 febbraio 2012

La seconda puntata s’intitola “Sotto protezione“. Una ragazza, Maria Silvestri (Federica Lena), di 17 anni, viene brutalmente uccisa. Il primo indiziato è il cugino americano di nome Daniel Crawford (Josh Randall), ragazzo molto particolare, estremamente introverso e sensibile, forse interessato morbosamente a lei. Intanto, qualcuno penetra nella villa di una nota giornalista, Eleanor Clarke (Katrina Law), assassinandole l’amata gatta, chiaro segno di minaccia di morte.

La giovane donna ha visto qualcosa che non doveva vedere? Ha scoperto qualcosa di compromettente e il killer vuole chiuderle la bocca per sempre? Qualcuno ce l’ha con lei? In seguito, per proteggerla, le viene affiancato l’agente di sicurezza Marco Ventura (Adriano Giannini), il miglior elemento nel suo campo. Eleanor, intanto, si occupa del caso di Maria, e Bruno Silvestri, padre della ragazza, non la vede di buon occhio perché difende Daniel. La giornalista è infatti convinta che non sia lui l’assassino della cugina.

Successivamente, Marco si preoccupa di far installare allarmi nella casa di Eleanor, e mentre controlla la sua posta, legge un’inquietante lettera minatoria riservata alla giovane, e la situazione inizia a non piacergli per niente. Subito dopo, un certo Luciano Petrarca, l’autista di Eleanor, viene ucciso, e la sua auto con lui nel portabagagli, spinta giù in un burrone. Eleanor va in carcere a parlare con Daniel, scoprendo che il ragazzo non avrebbe potuto violentare la cugina, come è stato rilevato dall’autopsia, perché impotente.

Poche ore più tardi, la donna indice una conferenza stampa, e il folle omicida l’aggredisce, però nei paraggi c’è Marco, che interviene prontamente salvandole la vita. In seguito, viene poi ritrovato il cadavere di Luciano Petrarca, e il caso s’infittisce sempre più. Tra Eleanor e Marco divampa la passione, mentre Jane (Jeanene Fox), la camerawoman di Eleanor, viene assassinata con due colpi di pistola. La giornalista si sente in colpa per averla lasciata sola, ma non c’è tempo per abbandonarsi alla tristezza o per abbassare la guardia, dal momento che Enrico Bianchi, amico di Maria Silvestri e innamorato di lei, si uccide tagliandosi le vene.

L’assassino di Maria era lui? Forse, ma se non fosse così? Infatti, il suo non è suicidio ma omicidio, e il responsabile di tutto è Guido Clerici (Enrico Silvestrin), collaboratore di Eleanor. Lui amava Maria, ma lei era minorenne e la relazione doveva restare segreta. L’ha uccisa per motivi passionali, dato che la ragazza si era fidanzata con un altro. Ha ucciso Luciano perché lo ricattava, Jane perché l’aveva visto in faccia, ed Enrico per avere un altro colpevole perfetto. Invece, Eleanor doveva morire perché indagava troppo sulla vicenda.

La puntata si conclude con Marco che uccide Guido, con Daniel Crawford che viene rilasciato, e riaccolto in casa dallo zio, e con Marco ed Eleanor che si baciano appassionatamente.

Al prossimo appuntamento, ore 21.20, Canale 5

 

 

 

 

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
1 Comment

1 Comment

  1. franco

    2 marzo 2012 at 10:30

    sotto protezione è un film carino , ma il meglio è nella musica , quando loro 2 ballano il lento. fantastica . ma chi canta ? qual’è il titolo ? se qualcuno puo’ aiutarmi ….grazie.CIAOO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top