Connect with us

Cinema

50 sfumature di nero film diverso dal grigio: parla la scrittrice E.L. James

50 sfumature di nero film50 sfumature di nero diverso da 50 sfumature di grigio: parla la scrittrice E.L. James

Tutto pronto per l’uscita di 50 sfumature di nero. Tante le aspettative sul nuovo film con Jamie Dornan e Dakota Johnson. Ma stando agli addetti ai lavori e soprattutto alla scrittrice E.L. James la pellicola è migliore di 50 sfumature di grigio. Quest’ultimo era stato fortemente criticato dai fan della saga letteraria. Tanto che la casa di produzione ha deciso di licenziare regista e sceneggiatore per gli altri due film. Il nero è stato girato da James Foley mentre la sceneggiatura è stata curata dal marito della James. Erika Leonard ha invece prestato attenzione ad ogni minimo dettaglio, dal copione alle riprese, fino alla scelta dei nuovi attori.

50 sfumature di nero film con Jamie Dornan: la confessione di E.L. James

Un film più curato e attento al famoso romanzo. Così è nato 50 sfumature di nero, in uscita in Italia il 9 febbraio. “Il primo film è stato un grandissimo successo ma questa volta vogliamo che le persone vadano a vederlo per divertirsi, che siano fan o no, che abbiano letto i libri o meno, che abbiano visto solo il primo film… ” ha dichiarato la James nel corso del programma televisivo Today Show. “In questo film vedremo Christian ed Ana trovare il giusto equilibrio per stare insieme, come si muovono l’uno verso l’altro. Vedremo come la loro relazione sboccerà e come faranno ad incontrare i desideri l’uno dell’altro” ha raccontato l’autrice inglese.

50 sfumature di nero film censurato: le scene più piccanti solo nel DVD

Intanto il regista Foley ha fatto sapere che la versione integrale del film sarà disponibile solo nel DVD, che almeno nel nostro paese uscirà a maggio. Al cinema vedremo dunque la versione più soft, con scene non troppo spinte. “Nel primo montaggio del film le scene erano così realistiche che la MPPA voleva darci una censura col divieto ai minori di anni 17, così abbiamo dovuto tagliare qualche dettaglio e accorciare gli amplessi, per ottenere l’accompagnamento dei minori, anche se poi tutto il materiale tagliato finirà nel DVD” ha chiarito l’uomo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cinema

Post Popolari

Scelti per voi

To Top