Connect with us

Cinema

50 sfumature di nero: Jamie Dornan crea nuovi problemi sul set

jamie-dornan50 sfumature di nero novità, problemi per Christian Grey: colpa di Jamie Dornan e la moglie

Continuano gli inconvenienti di troppo sul set di 50 sfumature di nero, sequel di 50 sfumature di grigio. Dopo la pioggia che ha rovinato parecchie riprese, è ora il turno di Jamie Dornan che, negli ultimi giorni, è apparso più distratto del solito e poco concentrato nel suo ruolo di Christian Grey. Il motivo? A quanto pare c’entra la vita privata e la nascita del secondo figlio avuto dalla moglie Amelia Warner alla quale l’attore irlandese non ha potuto prendere parte proprio per via delle riprese di 50 sfumature di nero.

50 sfumature di nero, problemi sul set: Jamie Dornan distratto

“Non è facile per Jamie Dornan concentrarsi sulle scene di passione con Dakota Johnson quando dall’altra parte del mondo la moglie sta mettendo al mondo il secondo figlio” si legge su Celeb Dirty Laundry, il primo a parlare dei problemi di Christian Grey. Amelia Warner, Dulcie e il secondo bambino (il cui nome resta ancora ignoto) si trovano a Londra, mentre Jamie a Vancouver, in Canada. Insomma, una distanza enorme e soprattutto una grande sofferenza per Dornan che non voleva lasciare la moglie in un momento così delicato, come la fase del post parto. Per questo, dunque, la concentrazione sul set sarebbe difficile da mantenere e la produzione sta facendo di tutto per aiutare Jamie Dornan.

50 sfumature di nero: Jamie Dornan e la richiesta della moglie

Non è la prima volta che Amelia Warner, moglie di Jamie Dornan, crea problemi alla saga di 50 sfumature, seppur involontariamente. L’attrice non vuole che il marito si spogli completamente nei panni di Christian Grey e questa richiesta ha mandato su tutte le furie le appassionate della pellicola.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cinema

Post Popolari

Scelti per voi

To Top