Connect with us

Cinema

50 Sfumature di Nero, film: svolta sul cast e regista?

film-50-sfumature-di-nero50 Sfumature di Nero: spunta il nome del regista.

Anche in piena estate i rumors sulla saga di 50 Sfumature non smettono di susseguirsi e di tenere col fiato sospeso le milioni di appassionate in tutto il mondo. Le ultime news riguardano infatti il sequel 50 Sfumature di Nero che dopo iniziali tensioni, rinvii e smentite cominciano ad arrivare le prime certezze per ciò che concerne il film, il cast e la regia. Uno dei nodi assoluti di questo secondo capitolo, è stato fin da subito l’assegnazione della regia, non più di Sam Taylor Johnson. Il motivo infatti come molti potranno ricordare, si celava dietro il malcontento della stessa autrice della saga, E. L. James, per nulla soddisfatta della trasposizione del primo capitolo: 50 Sfumature di Grigio. Ora a distanza di mesi e di svariati nomi papabili che si sono susseguiti, spunterebbe il nome di Bill Condon, noto ai più per aver diretto i capitoli finali di Twilight : Breaking Down, Parte 1 e Parte 2. L’unico inconveniente nella scelta di quest’ultimo, sarebbero i numerosi impegni su altri set, facendo slittare l’inizio delle riprese tra gennaio, febbraio e marzo del prossimo anno.

50 sfumature di Nero: Jamie Dornan e Dakota Johnson responsabili del rinvio del film?

Se da un lato i rumors riguardanti il nuovo regista sembrano essersi risolti con il nome di Bill Condon, altro motivo per cui le riprese del nuovo film sarebbero slittate sarebbero in parte degli attori protagonisti: Jamie Dornan e Dakota Johnson. Infatti in seguito al successo di 50 Sfumature di Grigio entrambi gli attori si sarebbero dedicati ad altri progetti cinematografici ancora in via di svolgimento per poter prolungare il loro successo mediatico. Ma a quanto pare non è tutto. C’è chi insinua d’altronde che, impegni lavorativi extra a parte, lo slittamento delle riprese siano dovute a causa di alcune problematiche nella loro vita di coppia con i rispettivi partner. Da un lato infatti il fidanzato della Johnson ancora non vedrebbe Jamie solo come un collega di lavoro; tale insinuazione avrebbe portato i due a lasciarsi per un breve periodo, anche se a quanto pare ora sembra essersi tutto risolto.  Dall’altro gli innumerevoli impegni di Jamie lo avrebbero portato ad avere delle tensioni con la rispettiva moglie, accusato di trascorrere poco tempo con la figlia di appena un anno.

Si appianeranno le tensioni del cast?

Queste sembrano essere alcune delle motivazioni che fino ad ora avrebbero portato lo slittamento continuo delle riprese di 50 Sfumature di Nero. In ogni caso una luce in fondo al tunnel c’è vista la programmazione nelle sale già annunciata per primavera 2017.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cinema

Post Popolari

Scelti per voi

To Top